Prima Pagina>Meteo>Laghetto delle Streghe, in Piemonte, cancellato da una maxi valanga. Video
Meteo

Laghetto delle Streghe, in Piemonte, cancellato da una maxi valanga. Video

Il Lago delle Streghe, noto così per via di una leggenda tramandata nel tempo, in questo momento non c’è più. Uno dei luoghi più amati e suggestivi, nella zona Alpe Devero, è stato letteralmente deturpato da un grande valanga che si è abbattuta sulla zona.

Advertisements

Il piccolo lago di montagna e le aree limitrofe, come precisato dall’Ente parco Veglia Devero, sono stati coperti dalla massa nevosa e dai detriti trasportati. Passerelle e ponticelli sono stati danneggiati, diversi alberi sono stati travolti e trasportati dal distacco.

Nell’area dello specchio d’acqua, una delle destinazioni più conosciute e amate del territorio, si sono riversati neve e blocchi di ghiaccio, insieme a massi e detriti. Sono tutte da valutare le conseguenze che questo evento potrà avere sull’ecosistema del lago, per come lo si conosceva.

Foto di repertorio
Foto di repertorio

I danni ambienti sarebbero ingentissimi. Il laghetto delle Streghe, o Lago Azzurro, è meta di migliaia di visitatori ogni anno, in tutte le stagioni. Decine di migliaia le foto scattate in quest’angolo che ha una delle caratteristiche che lo rendono speciale nel colore smeraldo delle sue acque.

L’intera zona, nel periodo invernale è soggetta a valanghe ma non si ricordano in tempi recenti eventi di tale portata. L’ultimo smottamento non ha provocato vittime anche perché al momento del distacco non c’erano persone in zona.

Rispondi