Prima Pagina>Meteo>Meteo 7 giorni: altre PIOGGE E TEMPORALI, poi migliora con cenni d’ESTATE
Meteo

Meteo 7 giorni: altre PIOGGE E TEMPORALI, poi migliora con cenni d’ESTATE

immagine 1 articolo meteo 7 giorni maltempo poi caldo estate

METEO SINO AL 3 GIUGNO 2019, ANALISI E PREVISIONE

Continua il periodo meteo turbolento, con l’irruzione di un fronte freddo dal Nord Europa che torna ad alimentare la depressione sull’Italia e sta determinando una generale recrudescenza dell’instabilità a partire dalle regioni settentrionali dell’Italia. Non solo piogge, temporali e grandinate, ma anche neve sulle Alpi in quanto la perturbazione è coadiuvata da aria più fredda.

Meteo di fine Maggio, si sente

Spruzzate di neve cadranno persino sulla parte settentrionale dell’Appennino poco al di sopra dei 1500 metri. Questa è l’ennesima anomalia di un maggio a dir poco terribile, che anche in questa fase finale non ne vuole proprio sapere di far da lasciapassare alla bella stagione, nonostante l’estate meteorologica ormai in procinto d’iniziare.

Le temperature sono in ulteriore calo e risultano ben sottomedia, principalmente nei valori massimi a causa delle nubi e delle precipitazioni. Il tempo stenterà ancora a migliorare, con il nuovo impulso d’instabilità che andrà a scivolare verso il Centro-Sud, mantenendo il meteo compromesso sino almeno alla giornata di venerdì.

Caldo d’inizio giugno, svolta o non svolta sarà estate

METEO CAMBIERA’ NEL WEEKEND, PRIME PROVE D’ESTATE

La fase finale di maggio continuerà sotto la pioggia e anche con temporali localmente forti. Nella seconda parte della settimana le precipitazioni si spingeranno verso il Sud, mentre da ovest inizierà a premere un anticiclone che potrebbe poi estendersi a tutto il Paese, risultando più forte sulla parte settentrionale dell’Italia.

Video meteo con aria polare in rotta su Italia, gli effetti

Dopo la parentesi di meteo perturbato e freddo, la situazione si avvia verso una svolta che ci proietterà al primo vero caldo di stagione sul finire della settimana. Ci attende un weekend probabilmente più stabile e con temperature di stampo estivo al Nord e parte del Centro Italia, mentre il Sud resterà ancora in attesa, peraltro ancora con presenza di temporali diurni.

Il netto rialzo termico al Centro-Nord deriverà dall’azione congiunta del soleggiamento e da aria via via più calda in quota, oltre a una circolazione d’aria secca da nord. L’aumento termico porterà valori anche di 27/28 gradi fin da venerdì, con possibili picchi a seguire fino a 30 gradi su qualche zona di pianura del Nord-Ovest.

Miglioramento meteo? Non ancora, arriva altra perturbazione

METEO MERCOLEDI’, ROVESCI E TEMPORALI TRA NORD-EST E CENTRO ITALIA

L’impulso instabile a carattere freddo giunto dal Nord Europa favorirà ulteriori temporali che dal Nord-Est e l’Emilia tenderanno poi a colpire il Centro Italia, in particolare la fascia tirrenica interna per poi estendersi fin verso i litorali adriatici, specie sulle Marche. Da segnalare come, oltre a piogge e temporali, si avranno nevicate non solo sulle Alpi Orientali attorno ai 1500 metri.

Meteo domani: altro MALTEMPO in Italia con PIOGGE, TEMPORALI, persino NEVE

Fiocchi di neve cadranno persino sull’Appennino Settentrionale fin verso i 1600/1700 metri. Nel contempo si avrà un miglioramento al Nord-Ovest. Variabilità sul resto d’Italia, con condizioni di tempo più asciutto e soleggiato a parte qualche precipitazione più probabile sul basso versante tirrenico.

METEO TRA GIOVEDI’ E VENERDI’, CENTRO-SUD ANCORA CON INSTABILITA’

Meteo al 9 GIUGNO, primo vero CALDO d’ESTATE ma poi peggiora

Fin da giovedì ci saranno le premesse per una graduale rimonta dell’anticiclone delle Azzorre con netto miglioramento meteo a partire dal Nord. Nel contempo la circolazione instabile si porterà verso le regioni del Sud. Una certa instabilità coinvolgerà comunque tutto il Centro-Sud con fenomeni che culmineranno nelle ore diurne sulle zone interne.

I temporali colpiranno Lazio, Abruzzo, Campania, Lucania, Molise e Lucania, ma in attenuazione serale. Nella giornata di venerdì il miglioramento meteo si estenderà a gran parte del Centro Italia, mentre permarrà una residua instabilità al Sud, soprattutto nelle ore più calde, per la presenza di una saccatura di bassa pressione colma d’aria fresca in quota.

FORTE RIALZO TEMPERATURE VERSO IL WEEKEND

Da metà settimana assisteremo ad un progressivo rialzo termico più rilevante al Nord Italia, dove il tempo andrà progressivamente migliorando con il sole che prenderà il sopravvento. Le temperature continueranno a salire sin verso il weekend, quando avremo i primi veri cenni di tempo d’estate soprattutto al Settentrione e sulla Toscana.

ULTERIORI TENDENZE METEO

Entro il weekend, l’intera Penisola potrebbe finire sotto la protezione di un promontorio anticiclonico che porterebbe meteo più stabile e temperature in rialzo, principalmente sulle regioni centro-settentrionali. Un po’ d’instabilità persisterà al Sud. Non siamo però dinanzi ad un vero decollo dell’estate, visto un possibile cedimento anticiclonico sul Nord Italia da inizio settimana.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua localita’ nel campo form in alto alla pagina:

– ANCONA

– AOSTA

– BARI

– BOLOGNA

– CAGLIARI

– CAMPOBASSO

– CATANZARO

– FIRENZE

– GENOVA

– L’AQUILA

– MILANO

– NAPOLI

– PALERMO

– PERUGIA

– POTENZA

– ROMA

– TORINO

– TRENTO

– TRIESTE

– VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina