Prima Pagina>Meteo>Meteo 7 giorni: imminente SVOLTA, arriva MALTEMPO con PIOGGE e TEMPORALI
Meteo

Meteo 7 giorni: imminente SVOLTA, arriva MALTEMPO con PIOGGE e TEMPORALI

immagine 1 articolo 57395

METEO SINO AL 6 APRILE 2019, ANALISI E PREVISIONE

Inizia il graduale decadimento dell’anticiclone, che ci accompagnerà verso un peggioramento meteo a causa della discesa di aria polare marittima ad accompagnare l’affondo di una saccatura fin sul Mediterraneo. La rotta di questa saccatura risulterà ben più occidentale del previsto, tanto che coinvolgerà persino la Penisola Iberica.

Dati meteo MARZO 2019: mese troppo stabile, mite e soleggiato

La novità è che verrà nettamente sradicato il vasto anticiclone protagonista a lungo a più riprese, in queste ultime settimane, su tutta l’Europa Centro-Occidentale e sul Mediterraneo. L’alta pressione sta iniziando la sua rapida parabola discendente con un imminente cedimento e l’arretramento verso il Vicino Atlantico.

Le prime infiltrazioni instabili si apprestano a raggiungere l’Italia, approfittando dell’indebolimento dell’anticiclone, e faranno apripista al cambiamento più corposo atteso a partire da mercoledì 3 aprile quando entrerà direttamente in azione la saccatura dal Nord Europa che andrà a favorire l’approfondirsi di una vasta depressione sui mari occidentali italiani.

Evoluzione meteo: PIOGGE e NEVE forti di salvataggio dalla SICCITA’

METEO CON MALTEMPO SULL’ITALIA, ANCHE INTENSO

Dopo aver puntato il Regno Unito, la saccatura affonderà verso Francia e Spagna, innescando un richiamo d’aria umida ed instabile dai quadranti meridionali verso l’Italia. L’anticiclone, messo alle corde dalla saccatura, sarà costretto ad arretrare sull’Atlantico, lasciando scoperta l’area mediterranea ed europea.

Previsioni meteo Italia: ecco l’ondata di maltempo più forte da ottobre 2018

Presumibilmente, quindi, questa saccatura fredda dovrebbe sprofondare verso il Mediterraneo Occidentale, favorendo l’innesco di una ciclogenesi. Ci attendiamo quindi un deterioramento delle condizioni meteo. Il maltempo vero e proprio dovrebbe entrare in azione tra mercoledì e giovedì, quando un vortice di bassa pressione andrà ad approfondirsi tra Baleari e bacini occidentali italiani.

Si avranno piogge, temporali e anche il ritorno della neve sui rilievi alpini e forse dell’Alto Appennino, a causa dell’aria più fredda nordica. Il meteo perturbato dovrebbe finalmente colpire anche il Nord-Ovest dell’Italia, poiché le condizioni di maltempo si protrarranno per più giorni e forse per l’intera settimana.

La Corrente del Golfo e i suoi effetti mitiganti sul clima europeo

METEO CAMBIA DA INIZIO SETTIMANA, PIU’ NUBI E QUALCHE ACQUAZZONE

La giornata si presenterà ancora in gran parte soleggiata e stabile a parte velature alte e sottili, ma con nuvolosità in accentuazione sulle Isole Maggiori e qualche piovasco possibile sul sud della Sardegna entro la serata o le prime ore della notte. Da segnalare il rinforzo dello scirocco. Velature avanzeranno anche verso le Alpi Occidentali e la Liguria.

Meteo tempestoso, raffiche di vento a 100 orari anche in città

Addensamenti più compatti si avranno su settori alpini centro-orientali, anche qui con qualche precipitazione attesa tra pomeriggio e sera, ma a carattere isolato. Da martedì il tempo dovrebbe peggiorare a partire dal Nord, con maggiore nuvolosità associata a qualche pioggia più probabile sui rilievi.

Sul resto della Penisola avremo prevalenti schiarite, salvo addensamenti diurni con qualche acquazzone pomeridiano su aree interne e montuose, dovuto all’indebolimento dell’anticiclone in quota con infiltrazioni d’aria più fresca. Possibile instabilità più accentuata in Sardegna, dove non sono da escludere temporali anche forti.

Meteo piovossimo nei prossimi giorni. Ma su Alpi 2 metri di neve

RESIDUO TEPORE PRIMAVERILE, POI CALO TERMICO CON IL MALTEMPO

lunedì non sono attese grosse novità, anche se il termometro inizierà lievemente a calare al Settentrione. Solo successivamente, in particolare verso metà settimana, l’arrivo del maltempo farà scendere le temperature in particolare al Nord e sulle regioni di ponente, che saranno interessati anche da aria più fredda associata alla circolazione depressionaria.

METEO domani, cenni di cambiamento, tutti i dettagli

METEO PERTURBATO VERSO META’ SETTIMANA

Il maltempo entrerà nel vivo da mercoledì, con la parte attiva della perturbazione che porterà precipitazioni più diffuse al Nord e sulle regioni centro-settentrionali del versante tirrenico. Entro giovedì il maltempo si estenderà anche verso il Sud e la Sicilia, con precipitazioni più abbondanti che investiranno in genere le regioni tirreniche.

METEO di PASQUA, i tentativi di previsione su come sarà

ULTERIORI TENDENZE METEO

Il maltempo probabilmente insisterà per più giorni, in quanto il minimo depressionario sull’Italia sarà alimentato da nuovi impulsi d’aria fredda fino al weekend. Ci sarà probabilmente occasione per precipitazioni di un certo rilievo anche al Nord-Ovest, ma saranno preziosi anche gli apporti delle nevicate attese in quota sull’Arco Alpino.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L’AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina