Prima Pagina>Meteo>METEO 7 Giorni: insidioso vortice mediterraneo, TEMPORALI su parte d’Italia
Meteo

METEO 7 Giorni: insidioso vortice mediterraneo, TEMPORALI su parte d’Italia

METEO SINO AL 13 SETTEMBRE 2020, ANALISI E PREVISIONE

Una perturbazione dalla Francia ha raggiunto l’Italia Settentrionale, portando piogge e temporali localmente forti. Non sono mancati locali nubifragi ed anche trombe marine, come nel caso della costa di Genova. Il tempo si mantiene buono sul resto d’Italia, a parte qualche disturbo tra Sicilia e Calabria, regioni lambite da un’area instabile afromediterranea.

Advertisements

Il sistema frontale che interessa il Nord Italia è associato ad

Advertisements
una saccatura in sprofondamento sul Mediterraneo Centro-Occidentale, con minimo ciclonico ora sul Golfo del Leone. Il vortice tenderà a scivolare ed isolarsi sulle Isole Baleari già martedì, troppo distante per condizioni in modo significativo il meteo sull’Italia.

In questa fase l’Italia beneficerà di un miglioramento, sino almeno a metà settimana. La perturbazione legata al vortice tenderà infatti ad arretrare almeno temporaneamente. L’instabilità la ritroveremo più circoscritta tra Sardegna, Sicilia e coinvolgerà localmente anche l’estremo Nord-Ovest. Le temperature saliranno di qualche grado, con tipica estate settembrina.

DOPO META’ SETTIMANA VORTICE TORNERÀ SUI SUOI PASSI VERSO L’ITALIA

A seguito dell’isolamento del vortice ciclonico sulle Baleari, gran parte della Penisola andrà a beneficiare della spinta del promontorio anticiclonico africano. Si attendono quindi condizioni di caldo estivo con miglioramento meteo anche al Nord. Subito dopo metà settimana la situazione dovrebbe sbloccarsi ed il vortice si metterebbe in moto verso est, coinvolgendo l’Italia.

Ne deriverebbe un peggioramento prima sulle regioni di ponente, lungo l’Appennino e poi anche tra il Sud e la Sicilia con instabilità più marcata tra venerdì e sabato. Gli effetti della circolazione di bassa pressione si andranno poi attenuando da domenica, quando tornerà ad affacciarsi un promontorio anticiclonico.

Lo scenario di stabilità si andrà consolidando ulteriormente nei primi giorni della settimana, quando l’Italia beneficerà del rinforzo ulteriore dell’anticiclone subtropicale alimentato da una componente calda subtropicale. Al momento non sono attese, nemmeno in prospettiva, particolari ondate di maltempo degne di annunciare l’autunno.

METEO MARTEDI’ 8 SETTEMBRE, DISTURBI SULLE ISOLE CON LOCALI ROVESCI

Ci sarà più spazio per il sole lungo la Penisola, grazie al previsto aumento della pressione atmosferica, con condizioni di generale bel tempo anche al Settentrione, fatta eccezione per residui disturbi sul Piemonte dove si potranno avere delle nubi compatte associate a deboli precipitazioni soprattutto al mattino.

Variabilità più accentuata in Sardegna e su parte della Sicilia con temporali isolati, più probabili al pomeriggio e sulle zone interne a ridosso dei rilievi. Qualche piovasco o rovescio, tra le ore più calde e quelle pomeridiane, potrà interessare anche le Alpi Occidentali e la dorsale appenninica meridionale, in attenuazione serale.

METEO META’ SETTIMANA, PEGGIORA DA OVEST GIOVEDI’

Il vortice resterà ancora fermo sulle Baleari e questo non produrrà alcuna rilevante novità nella giornata di mercoledì. Il fronte associato determinerà dei limitati disturbi sulle regioni più occidentali, con qualche possibile fenomeno tra Alpi Occidentali, ma anche zone interne di Sardegna e Sicilia.

Andrà meglio sul resto d’Italia, mentre per giovedì registreremo la lenta avanzata verso est del vortice dalle Baleari. Si attende un peggioramento più importante a partire dalla Sardegna, con rovesci e temporali sparsi nella seconda parte della giornata. Precipitazioni raggiungeranno anche il Nord-Ovest e la Toscana, mentre prevarranno schiarite altrove.

RIALZO TERMICO E TEPORE NELLE AREE SOLEGGIATE

Dopo la rinfrescata sulle regioni settentrionali, le temperature riprenderanno per la presenza di maggiori schiarite. Ci sarà un po’ di caldo al Centro-Sud, a causa di flussi africani, con picchi di temperatura che potranno toccare i 30 gradi. Un lieve calo termico è atteso dopo metà settimana, per la maggiore nuvolosità e i fenomeni associati.

ULTERIORI TENDENZE METEO

Condizioni meteo localmente instabili tra venerdì e sabato, per il transito della goccia fredda sull’Italia, con maggiore probabilità di fenomeni sulle aree montuose e al Sud. Il tempo poi è atteso migliorare in modo più deciso nel corso del weekend, quando inizieremo ad osservare l’incalzante rimonta di un promontorio anticiclonico subtropicale che porterà stabilità e clima più caldo.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Fonte meteogiornale.it

Rispondi