Prima Pagina>Meteo>Meteo 7 giorni: PIOGGE e TEMPORALI, poi 25 gradi e TEMPORALI
Meteo

Meteo 7 giorni: PIOGGE e TEMPORALI, poi 25 gradi e TEMPORALI

 

METEO SINO AL 25 MAGGIO 2019, ANALISI E PREVISIONE

Un’area di bassa pressione mantiene condizioni meteo compromesse su buona parte dell’Italia, specie sulle regioni centro-settentrionali. Il minimo depressionario non riesce ad allontanarsi verso est, a causa dell’ostacolo imposto da un ostinato promontorio anticiclonico proteso lungo l’Europa Orientale.

Meteo Maggio è freddissimo in Europa. Potrebbe passare alla storia

Il clima continua a mantenersi molto fresco per il periodo su gran parte d’Italia ed in genere sull’Europa Meridionale, mentre invece aria ben più calda risale lungo l’Europa Orientale fino a raggiungere alte latitudini verso il comparto balcanico-scandinavo. E’ un’Europa con meteo davvero stravolto, visto il caldo molto a nord ed il freddo sul Mediterraneo.

In avvio di settimana il fulcro della depressione, pur indebolita, rimarrà ancora a ridosso dell’Italia, tra i settori carpatico-danubiani e le vicine aree occidentali balcaniche. In tal modo, permarrà sull’Italia una circolazione umida ed instabile di provenienza occidentale, in grado di determinare un tipo di tempo marcatamente variabile con occasione per frequenti precipitazioni temporalesche.

Grandi nevicate in Austria… e riaprono tre stazioni sciistiche

 

METEO MIGLIORA TEMPORANEAMENTE A META’ SETTIMANA

Ulteriori impulsi instabili caratterizzeranno il meteo della prima parte della settimana. Avremo così piogge e temporali intermittenti più diffusi nelle ore centrali diurne e a ridosso delle aree montuose. Non mancheranno nuove nevicate sulle Alpi fino a quote medie, con il prosieguo di un maggio dall’andamento molto insolito.

Meteo fine Maggio: ci sarà ancora da patire maltempo, freddo e pioggia

Ci sarà però maggiore spazio per spazi soleggiati, quanto meno rispetto al weekend, con temperature che di conseguenza inizieranno a risalire nei valori massimi, specie da martedì a partire dal Nord. La pressione atmosferica andrà comunque lievemente ad aumentare per metà settimana, ma non sembrano esservi i presupposti perché si affermino condizioni meteo stabili anticicloniche.

Una possibile espansione anticiclonica è attesa tra giovedì e venerdì, ma potrebbe essere di breve durata a precedere l’avvicinamento di una nuova depressione fredda dalle Isole Britanniche. Sarebbe l’ennesima battuta d’arresto di un maggio estremamente tormentato, la ciliegina sulla torta di un’anomalia davvero notevole.

Trend meteo del Centro Meteo europeo per un mese, tracce

 

METEO MOLTO INSTABILE NEI PRIMI GIORNI SETTIMANA, I DETTAGLI

L’insistenza del vortice ciclonico sull’Italia continuerà a mantenere il tempo parecchio movimentato per lunedì, con precipitazioni più sporadiche in mattinata quando saranno più probabili in Liguria, Nord-Est, ovest Sardegna e zone tirreniche. Nel corso della giornata rovesci e temporali si svilupperanno soprattutto su aree interne e montuose.

Meteo Europa: un’altra settimana di temperature estreme

I fenomeni coinvolgeranno anche le regioni meridionali e la Sicilia, sempre in prossimità dei rilievi. Ulteriori nevicate interesseranno le Alpi dai 1800/1900 metri e le cime più alte dell’Appennino. Dalla sera tendenza a miglioramento, a parte persistenza di fenomeni più significativi sul Triveneto, nonché tra Basso Lazio e Campania.

L’evoluzione meteo per martedì mostrerà cenni di miglioramento, con precipitazioni più probabili su Friuli, Alto Veneto, zone centro-meridionali tirreniche e qua e là lungo la dorsale appenninica nelle ore pomeridiane. Mercoledì l’instabilità si ridimensionerà, con acquazzoni più probabili su aree interne del Centro Italia, ma anche area alpine e prealpine centro-orientali.

 

TEMPERATURE SOTTO MEDIA POI IN RIALZO SU VALORI PIU’ NORMALI

Inizialmente avremo temperature ancora più basse rispetto alla norma, con nuove locali flessioni al Nord-Est per via delle maggiori precipitazioni. Un parziale aumento termico ci sarà poi a seguire fin da martedì, laddove ci sarà un maggiore soleggiamento, con particolare riferimento al Nord Italia. Il rialzo termico si consoliderà nei giorni successivi, prima di un nuovo probabile raffreddamento.

ULTERIORI TENDENZE METEO

Un po’ più sole è previsto nella parte centrale della settimana, anche se non mancherà instabilità ad evoluzione diurna a ridosso dei rilievi. Una rimonta anticiclonica è attesa in particolare fra giovedì e venerdì con netto rialzo delle temperature, ma probabilmente sarà solo temporaneo in vista di un possibile nuovo guasto meteo nel fine settimana ad iniziare dal Nord Italia.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua localita’ nel campo form in alto alla pagina:

– ANCONA

– AOSTA

– BARI

– BOLOGNA

– CAGLIARI

– CAMPOBASSO

– CATANZARO

– FIRENZE

– GENOVA

– L’AQUILA

– MILANO

– NAPOLI

– PALERMO

– PERUGIA

– POTENZA

– ROMA

– TORINO

– TRENTO

– TRIESTE

– VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

 

 

 

https://blogcq24.net/

Il Network dei Blogger indipendenti seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/DFeCiFjylZNeayjVYLDA6A

Please follow and like us: