Prima Pagina>Meteo>Meteo che peggiora. Maxi TROMBA MARINA vista da vicino: il video
Meteo

Meteo che peggiora. Maxi TROMBA MARINA vista da vicino: il video

In attesa dell’ingresso dell’intensa perturbazione dalla Francia, l’instabilità precede il peggioramento ed è l’avvisaglia del guasto meteo imminente. Già da giorni i temporali, a carattere locale, imperversano su molte parti dell’Italia, poiché non c’è più l’anticiclone che aveva dominato in precedenza.

Immagine di repertorio

L’atmosfera così instabile favorisce la formazione di celle temporalesche sia su zone di mare che di terraferma. I fenomeni più frequenti ed intensi si hanno generalmente al pomeriggio, complice il contributo legato al riscaldamento diurno che fornisce maggiore energia.

Advertisements

I contrasti termici consentono a questi temporali di

Advertisements
dare origine a fenomeni occasionalmente anche violenti e con grandine, tenuto conto del calore ancora a disposizione sul mare e per la presenza di flussi caldi e umidi di matrice afromediterranea.

Tra i fenomeni più caratteristici delle fasi meteo instabili di questo periodo figurano le trombe marine. Numerosi sono stati gli avvistamenti soprattutto lungo il Tirreno. Il video che vi mostriamo è stato ripreso questa mattina a Porto Ercole in Toscana, nel grossetano.

La tromba marina appare davvero di grandi proporzioni e sembra avvicinarsi alla costa, ma avrebbe fortunatamente perso forza prima dell’ingresso nel porto. Non sono stati pertanto segnalati danni degni di nota.

Rispondi