Prima Pagina>Meteo>Meteo: dal CALDO AFRICANO alla ROTTURA lenta dell’Estate
Meteo

Meteo: dal CALDO AFRICANO alla ROTTURA lenta dell’Estate

immagine 1 articolo meteo da caldo africano a rottura estate

Situazione meteo ed evoluzione: stiamo per entrare all’interno dell’ennesima fase caratterizzata dal grande caldo africano. Nei primi giorni della settimana, le condizioni meteo saranno ottime su gran parte del Paese a parte una sfuriata temporalesca di passaggio sulle aree alpine e prealpine tra domani sera e mercoledì. Il clima ovviamente si manterrà piuttosto caldo soprattutto sulle regioni centro meridionali e sulle due Isole Maggiori.

La situazione meteo governata dall’alta pressione nord africana subirà un primo cedimento intorno a mercoledì al Nord, ma nei giorni successivi si interromperà anche sul resto d’Italia. Quantomeno sino a domenica 25 non ci sarà una vera e propria rottura del tempo estivo, ma le temperature torneranno sicuramente su valori più consoni alla stagione, quindi saranno in generale diminuzione, in un contesto meteo generale relativamente tranquillo e disturbato solo da temporali pomeridiani sparsi che si formeranno stavolta su molte località interne nelle ore del pomeriggio, dal Nord Italia al Centro, sino alla Sardegna, forse anche la Campania.

Meteo: ecco il CALDO, durata e intensità. TEMPORALI violenti su ALPI

I temporali potrebbero assumere forte intensità, ed essere accompagnati anche da grandine.

Nel corso del Weekend tra sabato 24 e Domenica 25, la situazione barica sull’Italia sarà piuttosto incerta: il Nord Italia potrebbe essere interessato da una perturbazione oceanica, mentre il resto del Paese potrebbe restare con il bel tempo, ma con temperature non elevate, anche se di poco sopra la media, per l’ingerenza di un’alta pressione ibrida costituita in parte da un’azione azzorriana e in parte nord africana.

Meteo al 29 agosto, DECLINO dell’Estate sempre più probabile

Insomma, molto lentamente le condizioni meteo cambieranno verso un declino estivo, con il Nord Italia in prima linea con le perturbazioni oceaniche, le quali ben presto abbasseranno vistosamente la temperatura.

Più avanti nel tempo ci sono elementi che fanno intendere la formazione di temporali marittimi nel Mediterraneo, e ciò andrà a complicare la situazione meteo, determinando anche improvviso maltempo – comunque a carattere sporadico – anche nelle località costiere, in un contesto di temperature decisamente miti.

Meteo 7 giorni: CALDO dal Sahara e CICLONE oceanico attivissimo

Il Mar Mediterraneo sta raggiungendo in questo periodo le temperature più elevate di tutto l’anno, ed influenzerà parecchio il decadimento estivo, regalando a buona parte della Penisola, il suo tepore.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua localita’ nel campo form in alto alla pagina.

Evoluzione meteo: eccezionale CICLONE oceanico FRONTEGGIA anticiclone d’Africa

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni, hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

– ANCONA

Meteo Aeronautica, sino al 15 Settembre: aria di cambiamento

– AOSTA

– BARI

Meteo verso ESCALATION di super TEMPORALI nel Mediterraneo per fine Agosto

– BOLOGNA

– CAGLIARI

Meteo Siberia: è già tempo di gelo, le temperature piombano sotto lo zero

– CAMPOBASSO

– CATANZARO

Meteo antartico: bufere di neve raggiungono la Nuova Zelanda

– FIRENZE

– GENOVA

Meteo weekend: quanto caldo farà

– L’AQUILA

– MILANO

Meteo Groenlandia: situazione attuale ed evoluzione ghiacci

– NAPOLI

– PALERMO

Meteo alta quota: frequenti crolli sulle Alpi. I motivi

– PERUGIA

– POTENZA

Meteo: dopo il Grande Caldo, violenti Temporali, Nubifragi, Grandine, Downburst

– ROMA

– TORINO

– TRENTO

– TRIESTE

– VENEZIA

Pubblicato da Piero Luciani

Inizio Pagina