Prima Pagina>Meteo>Meteo di fine Agosto: ESTATE avviata verso declino, potenziale “rottura”
Meteo

Meteo di fine Agosto: ESTATE avviata verso declino, potenziale “rottura”

Una potente rimonta anticiclonica subtropicale sta letteralmente arroventando l’Italia. Una potente lingua di fuoco si allunga dall’entroterra sahariano fin sul Mediterraneo Centrale, ma potrebbe essere l’ultima ondata di calore davvero tosta della stagione.

Questo caldo, pur molto intenso, avrà breve durata. Il refrigerio, a suon di temporali, si farebbe strada già domenica al Nord. L’aria fresca penetrerà poi, in modo meno indolore, anche sul resto della Penisola tra lunedì e martedì.

Advertisements

La rinfrescata d’inizio settimana potrebbe configurarsi solo come tregua, visto che a metà della prossima settimana una nuova onda anticiclonica subtropicale si gonfierà a ridosso dell’Italia. Tornerà un po’ di caldo,

Advertisements
anche se nulla a che vedere con le temperature di questi giorni.

Avremo quindi ancora altro caldo, ma senza eccessi. La fine dell’estate è ancora lontana, ma siamo forse all’inizio della fase di fisiologico declino. Il caldo di fine agosto peraltro fa meno paura, per una serie di fattori.

In primo luogo, il nostro corpo è già abituato a forti calori, quindi è acclimatato a un meteo piuttosto caldo. In secondo luogo, oramai le giornate hanno perso oltre due ore di luce e quindi le nottate più lunghe possono permettere di respirare un po’ di più durante le ore buie;

Inoltre, e non ultimo in termini d’importanza, va rilevato come la potenza radiativa del sole di fine agosto è pari a quella di metà aprile, quindi decisamente meno forte rispetto a quella di giugno e luglio. Il sole surriscalda quindi molto meno rispetto ai mesi passati.

Ciò non toglie che faccia comunque caldo e che le anomalie meteo a fine estate saranno molto pesanti. Quello che si osserva negli ultimi decenni è un prolungamento dell’estate rovente, che un tempo invece subiva la classica “rottura” subito dopo Ferragosto.

Il caldo tardivo non deve quindi sorprendere. Le ultime proiezioni meteo indicano comunque l’Italia esposta a crescenti interferenze d’aria fresca ed instabile a cavallo fra fine agosto e inizio settembre. Il caldo, quello vero, potrebbe persistere al Sud Italia, ma questa non sarebbe affatto un’anomalia.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Fonte meteogiornale.it

Rispondi