Prima Pagina>Meteo>Meteo estremo in Medio Oriente: disastrose inondazioni in Israele e Giordania
Meteo

Meteo estremo in Medio Oriente: disastrose inondazioni in Israele e Giordania

CRONACHE METEO: una fortissima ondata di maltempo ha colpito Israele e Giordania tra la fine di febbraio i primi giorni di marzo, e non è ancora finita visto che sono annunciate nuove intense precipitazioni.

In un solo giorno, il 28 febbraio scorso, la città di Gerusalemme ha ricevuto ben 136 mm di pioggia, un quantitativo superiore alla sua media mensile di febbraio, che è pari a 132,5 mm. E’ caduto circa un quarto della pioggia che cade in un anno intero in sole 24 ore.

Numerosissimi sono stati problemi nella città dove sono stati fatti dei salvataggi di emergenza: in particolare in una scuola, sono state evacuate 1200 persone, utilizzando mezzi di soccorso alcuni dei quali sono stati a sua volta in estrema difficoltà e sono stati soccorsi a loro volta.

Meteo da Record a New York: mai così tanti giorni nevosi di fila

Identica situazione in Giordania, dove, la capitale Amman, ha visto cadere 68 mm di pioggia il 28 febbraio scorso, un quantitativo superiore alla media mensile che è pari a 61,7 mm.

Con le ultime precipitazioni di fine mese, Amman ha visto cadere 135,4 mm mensili, più del doppio della norma.

Colorado fra tempeste di neve e record di freddo

Numerose sono state le strade chiuse, e numerosi anche i tetti delle abitazioni crollati nella stessa capitale.

Le montagne sono state interessate da pesanti nevicate.

Meteo estremo negli Stati Uniti: tornado distruttivo in Alabama, molte vittime

immagine 1 articolo 56755

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina