Prima Pagina>Meteo>METEO: il ruolo della forte anomalia sul tempo che avremo
Meteo

METEO: il ruolo della forte anomalia sul tempo che avremo

Il meteo di questa settimana proporrà nuovi episodi di maltempo: una serie di perturbazioni interesserà il Mediterraneo Occidentale.

Propongo un Focus sulla anomalia del geopotenziale per la giornata di domani: il geopotenziale è un parametro meteo molto importante, poiché ci informa sul moto dell’alta atmosfera (circa 5500 metri).

Senza entrare troppo in dettagli tecnici, possiamo approssimare che le linee del geopotenziale sono i binari dove scorrono i fronti: un’altra caratteristica fondamentale è la curvatura. Le anomalie di solito hanno una forma circolare oppure ovaloide: disquisizioni tecniche ci informano che maggiore è la curvatura ascendente, maggiore è la possibilità di precipitazioni.

immagine 1 articolo 55816

Possiamo semplificarla così: nella parte DESTRA dell’anomalia colorata di blu scuro è indicata l’area di maltempo, mentre nella parte SINISTRA l’area di bel tempo (vicina al giallo). Questo perché nel nostro emisfero vige il flusso zonale, cioè quella andamento da ovest verso est: quindi, prendendo la mappa e andando in direzione da ovest verso est se il potenziale ha andamento discendente allora siamo in un’area dove saranno poco probabili le precipitazioni, mentre (sempre guardando da sinistra verso destra) se avremo le linee di geopotenziale che salgono (andamento ascendente) allora saremo in presenza di maltempo.

Un’altra caratteristica fondamentale è capire quanto le isoipse (le curve del geopotenziale) siano ravvicinate: più sono ravvicinate e più il rimescolamento è buono, quindi maggiori contrasti potranno portare a una fase meteo di maltempo acuta; se invece sono abbastanza distanziate, allora il rimescolamento è debole e il fronte piuttosto blando.

Nella fattispecie, si può notare nella cartina che avremo delle isoipse in direzione ascendente (ricordo sempre da sinistra verso destra) non particolarmente fitte: quindi ci aspettiamo una fase di debole o moderato maltempo, ma senza eccessi.

Ricordo, infine, che con queste cartine NON sappiamo a che quota nevica, ma solo l’area con maggiore possibilità di ricevere precipitazioni.

Pubblicato da Redazione Mtg

Inizio Pagina

Please follow and like us: