Prima Pagina>Meteo>Meteo Israele: terribile ondata di caldo e incendi, temperatura record a Gerusalemme
Meteo

Meteo Israele: terribile ondata di caldo e incendi, temperatura record a Gerusalemme

immagine 1 articolo meteo israele terribile ondata di caldo e incendi temperatura record gerusalemme

CRONACHE METEO: le temperature nello stato di Israele continuano ad essere elevatissime, sotto la spinta di venti caldi da sud ovest che portano aria rovente dal Sahara; attualmente, comunque, il massimo dell’onda calda è in spostamento verso levante.

Anche nella giornata del 24 Maggio, le temperature hanno toccato valori di +46,1°C a Sedom e di +38,6°C a Gerusalemme.

Everest, strage sovraffollamento. Troppi alpinisti in coda verso la vetta

Sedom è una collina che sovrasta il Mar Morto; a Gerusalemme invece la temperatura di +38,6°C rappresenta il nuovo record di caldo per la stazione di Gerusalemme centro per il mese di Maggio; la stazione però è attiva da poco tempo, circa 12 anni.

Qui l’umidità relativa è scesa ad un valore medio giornaliero dell’11%; la secchezza dell’aria ed il vento hanno causato un’ondata di incendi proprio tra le zone di Gerusalemme e Tel Aviv, dove sono bruciati oltre 1200 ettari di terreno, e sono stati evacuati paesi interi.

Meteo Mondo: anomalie climatiche, uno sguardo all’Africa del nord

Oltre 3500 sono le persone evacuate a causa dei giganteschi incendi, sono giunti aerei antincendio anche dall’Italia e da Cipro.

Continua l’ondata di caldo in Egitto, dove le temperature superano i +45°C, ma anche in Iraq, dove la località di Heet ha raggiunto +45,0°C.

Meteo estremo in Israele ed Egitto, 45 gradi a maggio, record di caldo a Tel Aviv e Il Cairo

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina