immagine 1 articolo meteo italia a rischio imponente freddo invernale

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE METEO: nonostante le continue fasi di maltempo che hanno colpito il nostro Paese in questo ultimo periodo, non possiamo comunque lamentarci sul fronte FREDDO. Insomma, le TEMPERATURE hanno spesso mostrato valori miti, e non di certo rigido.
Questo andamento climatico a tratti sotto tono è stato essenzialmente causato dal continuo afflusso d’aria atlantica, che ha spesso innescato la risalita di venti miti da Scirocco.

Ma dopo questo lungo periodo governato dalla correnti temperate atlantiche si parla di FREDDO.

Meteo con brevissima tregua prima di un nuovo forte peggioramento

Ebbene, volgendo lo sguardo in avanti notiamo come nei prossimi giorni una maggior ingerenza del FREDDO comincerà ad influenzare molti Paesi dell’Europa centrale, dove i termometri cominceranno un’inesorabile discesa.

In Italia invece, continueremo ad essere avvolti dalle correnti atlantiche e per alcuni giorni ancora, le TEMPERATURE non subiranno forti variazioni.
Le cose invece potrebbero cambiare con i primi giorni del mese di Dicembre. Una vasta area di alta pressione comincerà a muovere il suo baricentro verso il nord Europa favorendo così la discesa di aria molto fredda in rotta verso sud.

Meteo 7 GIORNI: locali ROVESCI e VENTO. Da domenica possibile MALTEMPO

Essendo comunque una proiezione a media-lunga scadenza, risulta ovviamente difficile capire con precisione quali saranno gli effetti di questo cambio della circolazione per l’Italia.

Generalmente con questo possibile tipo di configurazione ci si aspetta un generale rinforzo dei venti freddi di Bora che andrebbero a colpire principalmente le zone più esposte come il Nordest e la fascia adriatica del Centro.
Qui le temperature potrebbero crollare di parecchi gradi, con possibili ripercussioni sul fronte meteo. Il tempo infatti potrebbe anche peggiorare con l’arrivo delle piogge e delle nevicate fino a bassa quota.

Meteo Italia sino al 9 Dicembre, scoppiettante inizio d’INVERNO

Ma un generale calo termico si potrebbe avvertire comunque anche sul resto del Paese.

Come detto però, siamo ancora nell’ambito delle ipotesi e vista la distanza in sede previsionale occorre assolutamente attendere altri aggiornamenti.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua localita’ nel campo form in alto alla pagina:
– ANCONA

– AOSTA

– BARI

– BOLOGNA

– CAGLIARI

– CAMPOBASSO

– CATANZARO

– FIRENZE

– GENOVA

– L’AQUILA

– MILANO

– NAPOLI

– PALERMO

– PERUGIA

– POTENZA

– ROMA

– TORINO

– TRENTO

– TRIESTE

– VENEZIA

Pubblicato da Piero Luciani

Inizio Pagina