Prima Pagina>Meteo>METEO Italia: possente ANTICICLONE AFRICANO, violenti temporali dal weekend
Meteo

METEO Italia: possente ANTICICLONE AFRICANO, violenti temporali dal weekend

METEO SINO AL 25 AGOSTO 2020, ANALISI E PREVISIONE

Torna alla riscossa l’anticiclone subtropicale, dopo essersi temporaneamente ritirato negli ultimi giorni. Aria più fresca ne ha approfittato per attenuare la canicola fin sulle estreme regioni meridionali, ma ora assisteremo ad una rapida inversione di marcia con un nuovo afflusso di correnti roventi di provenienza sahariana.

Advertisements

L’anticiclone africano tenderà infatti di nuovo a rinforzare da ovest, con una rimonta verso il Mediterraneo Centrale

Advertisements
che sarà enfatizzata da una profonda depressione atlantica a ridosso del Regno Unito. Il promontorio anticiclonico si eleverà verso nord-est, andando a proteggere tutta l’Italia e riportando caldo intenso.

Inevitabilmente, una nuova fiammata calda tenderà ad investire soprattutto il Centro-Sud, con temperature di nuovo in forte aumento e locali picchi, non esclusi, fino a 40 gradi ed oltre sulle due Isole Maggiori tra venerdì e sabato. Il campo di alta pressione sarà di tipo mobile e dinamico, con successiva traslazione verso levante per l’avanzata di una saccatura atlantica.

 

METEO IN DETERIORAMENTO NEL WEEKEND AL NORD, POI RINFRESCA

Questa rimonta anticiclonica sarà forte e porterà correnti dall’entroterra sahariano, ma avrà una durata limitata di circa 2-3 giorni. Lo scenario muterà già nel corso del weekend, con temporali forti ad iniziare dal Nord, dove si avrebbe una decisa rinfrescata. Il passaggio temporalesco metterà infatti fine alla canicola sulle regioni settentrionali.

Il caldo continuerà sul resto d’Italia dove raggiungerà l’apice prima della svolta. Gradualmente, in avvio di settimana, le correnti più fresche inizieranno a guadagnare terreno prima sulle regioni centrali e poi anche al Sud. Non è atteso alcun peggioramento meteo degna di nota, ma il meteo si farà più instabile con temporali pomeridiani in Appennino.

L’anticiclone africano batterà in ritirata, con le temperature che caleranno bruscamente riportandosi su valori più vicini alla norma. Da metà settimana l’anticiclone tornerà a rinforzare sull’Italia, apportando meteo stabile a parte temporali sulle Alpi. Le temperature riprenderanno a salire di qualche grado, con una nuova fase calda senza eccessi.

METEO GIOVEDI’ 20 AGOSTO SOLEGGIATO, POCHI DISTURBI SULLE ALPI

Lo scenario meteo sarà decisamente improntato alla stabilità pressoché incontrastata, grazie alla rimonta anticiclonica di matrice nord-africana che entrerà decisamente nel vivo della scena sul Mediterraneo Centrale. Gli annuvolamenti sui rilievi nelle ore più calde non dovrebbero dar luogo a fenomeni di rilievo, ad eccezione di qualche acquazzone sulle Alpi Orientali.

APICE ANTICICLONE AFRICANO, POI CAMBIA

Non cambierà nulla venerdì, con tempo diffusamente soleggiato e scarsi annuvolamenti sulle Alpi nelle ore più calde diurne, perlopiù sterili. Lo scenario inizierà invece a mutare nel corso del weekend, per via di un fronte atlantico che andrà a puntare il Nord Italia a partire dall’Arco Alpino occidentale.

Se tale evoluzione fosse confermata, avremo un peggioramento temporalesco prima sulle Alpi e poi in Val Padana. Sabato ci sarà però ancora tanto sole ovunque e qualche temporale di calore limitato alle Alpi. Domenica ci sarà invece un peggioramento ben più organizzato al Nord, con il transito di un fronte temporalesco dalle Alpi alla Val Padana.

 

CALDO POTENTE, POI CAMBIA TUTTO

Il caldo africano tornerà alla riscossa fin da giovedì a causa di una nuova notevole spinta dell’anticiclone subtropicale. L’aumento termico è atteso dapprima al Centro-Nord, mentre il Meridione risentirà ancora di residue interferenze d’aria più gradevole dai quadranti settentrionali, prima che il caldo conquisti l’intera Penisola.

Negli ultimi giorni della settimana il flusso d’aria rovente raggiungerà l’apice, investendo soprattutto il Centro-Sud, con picchi di temperatura anche di 38 gradi ed oltre, ma potranno localmente superarsi i 40 gradi sulle Isole. Sempre nel weekend inizierà a premere aria più fresca dall’Atlantico sul Nord Italia, dove si avrà un refrigerio a suon di temporali.

ULTERIORI TENDENZE METEO

In avvio di settimana temporali irromperanno anche verso il Centro-Sud, anche se si tratterà di fenomeni localizzati ad evoluzione diurna, soprattutto a ridosso dell’Appennino. Il calo termico sarà però l’evento meteo saliente, con l’aria che spazzerà rapidamente via la bolla d’aria rovente d’origine sahariana.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Fonte meteogiornale.it

Rispondi