Prima Pagina>Meteo>Meteo Italia sul lungo termine: pieno INVERNO, forte e duraturo
Meteo

Meteo Italia sul lungo termine: pieno INVERNO, forte e duraturo

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO A 15 GIORNI

E’ solo l’inizio. L’inizio di un lungo periodo dominato dalle correnti fredde polari, che a più riprese irromperanno sul Mediterraneo segnando pesantemente il quadro meteo climatico. Scenari a dir poco interessanti, con effetti tutt’altro che trascurabili sia in termini di precipitazioni sia in termini di temperature.

Advertisements

In questo momento siamo già in balia di un primi vortice freddo ma la sua provenienza è differente: è arrivato

Advertisements
da nordest, non da nord-nordovest come avverrà con i successivi affondi ciclonici. Poco cambia, questo è vero, anche perché il Mediterraneo ha ancora energia termica a sufficienza per alimentare profonde aree di bassa pressione foriere di severo maltempo.

Sino a metà mese, lo sostengono un po’ tutti i modelli matematici, l’Italia verrà colpita da ripetuti affondi polari. Sarà, insieme all’Europa centro occidentale, uno dei principali obbiettivi anche perché sull’Europa orientale andrà a strutturarsi un solido campo anticiclonico e l’Alta delle Azzorre rimarrà posizionata a ridosso della Penisola Iberica. Ciò significa che l’unico varco disponibile sarà rappresentato dal Mediterraneo, laddove la ferita ciclonica che si sta aprendo fungerà da attrattore per un fronte polare estremamente vivace.

meteo-dicembre
Il meteo verso il 12 dicembre

IL METEO A BREVE TERMINE

Il preannunciato peggioramento è arrivato, portandosi dietro aria piuttosto fredda e quindi le prime, copiose nevicate a bassissima quota. Com’era prevedibile la Val Padana sta sperimentando le prime nevicate stagionali, a tratti addirittura abbondanti laddove l’orografia gioca un ruolo fondamentale.

Nelle altre regioni si prospetta un peggioramento meteo altrettanto forte, specie sui settori tirrenici laddove il vortice ciclonico imporrà il proprio diktat. Si prospettano piogge a carattere di rovescio o veri e propri nubifragi temporaleschi, anche accompagnati da grandinate e colpi di vento.

SEGNALIAMO…

Poi sarà la volta del Sud Italia, laddove varrà lo stesso discorso per quanto riguarda l’entità dei fenomeni mentre sul fronte termico avremo un leggero rialzo che spingerà le nevicate al di sopra dei 1000 metri di quota. Ma sarà un rialzo oltre che lieve temporaneo, perché nel corso del fine settimana l’aria polare si getterà con impeto e gli effetti termici non si faranno attendere.

PRIMA META’ DI DICEMBRE PESANTEMENTE INVERNALE

Le prime due settimane di dicembre non le si potrebbe definire diversamente se non pessime e marcatamente invernali. Pessime perché il maltempo sarà pressoché costante, invernali perché come detto gli affondi polari determineranno basse temperature e le occasioni per nevicate a bassa o bassissima quota si ripeteranno. In pianura al Nord Italia, localmente in collina nelle regioni centrali.

Diciamo che al momento è difficile intravedere una via d’uscita, anche nel lunghissimo periodo. I centri di calcolo capaci di spingere le elaborazioni modellistiche più in là nel tempo lasciano intravedere scenari fortemente invernali anche dopo il 15 dicembre. Addirittura potremmo assistere all’ennesima ridistribuzione barica con scivolamento di masse d’aria gelida da est-nordest verso l’Europa centro orientale e verso il bacino del Mediterraneo.

Potrebbe scapparci un episodio invernale ancor più vivace di quelli che andremo a commentare nelle prossime 2 settimane, ma trattandosi evidentemente di proiezioni decisamente distanti nel tempo conviene attendere che anche i centri di calcolo internazionali abbiamo le idee più chiare.

IN CONCLUSIONE

Sicuramente è un avvio di stagione tutt’altro che noioso. L’Inverno sembra avere tutta l’intenzione di ricordarci cosa vuol dire freddo, cosa vuol dire neve, cosa vuol dire maltempo persistente.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Rimani aggiornato in tempo reale su questa tematica direttamente sul tuo dispositivo, iscrivi ora!

Rispondi