Prima Pagina>Meteo>Meteo Italia tra 15 giorni: cambia di nuovo tutto, Estate non molla
Meteo

Meteo Italia tra 15 giorni: cambia di nuovo tutto, Estate non molla

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO A 15 GIORNI

In questi giorni i modelli matematici di previsione ci stanno dando del filo da torcere. Ma si sa, quando si ha a che fare con il trend a lungo termine bisogna mettere in preventivo ribaltoni clamorosi. In questo caso possiamo dire che non si tratta di un vero e proprio ribaltone, se avete letto l’articolo precedente saprete che quanto espresso ieri rappresentava una delle ipotesi

Advertisements
in campo e in modo particolare l’ipotesi del modello europeo ECMWF.

Advertisements

Modello che oggi è tornato sui suoi passi, tuttavia dobbiamo dirvi che la ricollocazione delle strutture bariche potrebbe esserci. A livello europeo, infatti, da Ferragosto in poi potrebbero succedere cose interessanti e in particolare potremmo assistere al posizionamento di un’ampia e profonda depressione prima sulla Gran Bretagna poi sulla Scandinavia.

La circolazione ciclonica tenterà di estendersi verso sud, questo possiamo dirvelo, ma alle nostre latitudini dovrà fare i conti con la presenza dell’Anticiclone africano.

meteo-agosto
Il meteo verso il 22 agosto

IL METEO A BREVE TERMINE

Si profila una settimana via via più calda e il weekend di Ferragosto potrebbe essere rovente in diverse regioni d’Italia.

L’avrete capito, stiamo avendo a che fare nuovamente con l’Anticiclone africano. Anticiclone africano che sta già facendo impennare le temperature ma osservando le proiezioni termiche dei prossimi giorni possiamo dirvi che i termometri continueranno a salire.

Le isoterme previste hanno guadagnato quota rispetto alle proiezioni di qualche giorno fa, significa che localmente potrebbero ripresentarsi temperature massime non distanti da 40°C. Forse in talune aree delle Isole Maggiori e del Sud la fatidica soglia si potrebbe raggiungere. Vedremo, tra mercoledì e giovedì sapremo essere più precisi. Infine i temporali: potrebbero continuare a verificarsi nelle zone interne, in prossimità dei rilievi, ma andando avanti coi giorni tenderanno a focalizzarsi sull’arco alpino.

L’ESTATE NON MOLLA

Riprendendo il discorso evolutivo affrontato in apertura, possiamo dirvi che l’Estate difficilmente mollerà la presa.

Quando si ha a che fare con l’Anticiclone africano sappiamo fin troppo bene quanto sia difficile cambiare le carte in tavola. Affinché possano verificarsi break consistenti c’è necessità di qualcosa di davvero importante. Figuriamoci parlare di crisi stagionale. Tale possibilità, ad oggi, appare assai remota ed anzi, il caldo potrebbe persistere anche nella settimana dopo Ferragosto.

Tuttavia, lo ripetiamo, andrà prestata attenzione a quel che accadrà tra UK e Scandinavia, in particolare alla grande depressione che dovrebbe scavarsi e che potrebbe avere risvolti imponenti in ampie zone del Vecchio Continente. Ciò che ancora non possiamo sapere è se avrà energia a sufficienza per provare a forzare la resistenza dell’Anticiclone africano.

IN CONCLUSIONE

Diciamo che l’Estate ha ancora tanti assi nella manica, visti i precedenti degli ultimi anni – o se volete degli ultimi decenni – e fin tanto che ci sarà l’Anticiclone Africano non potrebbe essere diversamente.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Fonte meteogiornale.it

Rispondi