Prima Pagina>Meteo>Meteo MARZO tra FREDDO, GELO, bufere di NEVE
Meteo

Meteo MARZO tra FREDDO, GELO, bufere di NEVE

immagine 1 articolo meteo marzo tra freddo gelo bufere di neve

Fantasia? Forse. Ma se febbraio non dovesse regalarci un po’ d’Inverno c’è poco da scherzare, l’Inverno potrebbe davvero prendersi la sua bella rivincita nel cuore nelle prime fasi primaverili.

Advertisements

Abbiamo dato uno sguardo alle statistiche, agli archivi meteorologici, dall’analisi possiamo dirvi che spesso e volentieri inverni estremamente miti sono stati scalzati da primavere turbolente. Avremo modo, con altri approfondimenti, di portarvi degli esempi concreti ma in questa sede vogliamo semplicemente dirvi di non sottovalutare marzo. Non prendiamolo sotto gamba,

Advertisements
perché è un mese capace di far rabbrividire gennaio e febbraio.

Meteo di Primavera in pieno Inverno, ma non durerà

Sì, il sole è più alto all’orizzonte, le ore di luce sono più numerose e la neve fa fatica a depositarsi al suolo delle basse quote. Ma non sempre è così. Dipende dalle irruzioni fredde che arrivano, dipende dall’intensità del freddo, dalla sua durata, dall’intensità delle precipitazioni. Vi sono stati anni, anche del nuovo millennio, che in termini invernali hanno dato il meglio di sé proprio nel mese di marzo.

Quest’anno c’è qualcosa che preoccupa. Guardando i modelli previsionali, anche quelli capaci di spingersi a più lungo raggio, non giungono notizie incoraggianti: l’Inverno potrebbe continuare a latitare.

Meteo straordinariamente mite. Ma l’Inverno non è finito

Sapete cosa vuol dire? Semplice, che l’incredibile anomalia stagionale rischierebbe di protrarsi ancora. Alla fin fine stiamo parlando di un’anomalia che ci accompagna da 3 mesi, eccezion fatta per la parentesi fredda della prima decade di gennaio. Prima e dopo le temperature sono state spesso superiori alle medie stagionali, soprattutto in Europa. Anzi, in Europa le anomalie sono realmente eccezionali, sia in termini di temperature che di carenza di neve.

A questo punto dobbiamo temere Marzo. Lo dobbiamo temere perché la quantità di gelo che si è accumulata oltre il Circolo Polare Artico è enorme. Prima o poi il Vortice Polare si indebolirà, poi si schianterà e inizierà il periodo propizio agli scambi meridiani.

Febbraio di FREDDO e NEVE? L’inverno si prepara…

Saremo a Marzo, appunto, quindi con tutto quel gelo occhio alle irruzioni marzoline perché quest’anno potrebbero essere esplosive. Potrebbero portarci freddo, gelo, bufere di neve.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua localita’ nel campo form in alto alla pagina:

– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina