Prima Pagina>Meteo>Meteo prossima settimana, tra FREDDO e possibile NEVE. Ecco tutti i dettagli
Meteo

Meteo prossima settimana, tra FREDDO e possibile NEVE. Ecco tutti i dettagli

Dopo il passaggio del vortice ciclonico del weekend, il meteo cambierà volto sull’Italia. Nonostante il temporaneo inserimento di un campo di alta pressione, fin da inizio settimana inizieranno ad entrare refoli d’aria più fredda dai Balcani verso il Nord e l’Adriatico.

Il clima si farà così via via più invernale, con afflusso d’aria fredda destinato ad intensificarsi nei giorni a seguire. Un blocco d’aria artica, nel frattempo dilagato sull’Europa Centro-Orientale, si

Advertisements
addosserà alle Alpi per poi tracimare in parte sul Mediterraneo.

Advertisements

Un nuovo minimo depressionario si scaverà sul Centro Italia martedì, come conseguenza del carico d’aria fredda che inizierà a riversarsi sul Mediterraneo. La stessa depressione contribuirà a richiamare ulteriore aria fredda da nord-est, con ulteriore calo termico.

SEGNALIAMO…

Neve in arrivo a inizio dicembre
Neve in arrivo a inizio dicembre

Quest’aria fredda si farà sentire al Settentrione, dove tra martedì sera e mercoledì saranno possibili locali nevicate a quote molto basse sul Nord-Est, anche se con fenomeni piuttosto deboli. La neve cadrà a quote relativamente basse anche sul Centro Italia in Appennino, specie sui settori toscani e umbro marchigiani.

Tale scenario persisterà sino a giovedì, ma con maltempo in trasferimento verso il Sud dove ci sarà un mix di masse d’aria con il contrasto delle correnti fredde da nord con l’aria ben più mite di estrazione afromediterranea.

Molto interessante sembra poi essere l’evoluzione a cavallo fra giovedì e venerdì, con un intenso peggioramento in arrivo dal Nord Atlantico per la penetrazione di una saccatura molto incisiva. La perturbazione potrebbe portare neve sulle pianure del Nord, in particolare sul Nord-Ovest.

Il fronte perturbato nord-atlantico potrebbe infatti scorrere sopra al cuscino d’aria fredda presente nei bassi strati. I quantitativi di neve potrebbero raggiungere i 15-20 cm a quote prossime alla pianura non solo su settori pedemontani, ma anche tra Piemonte, entroterra ligure ed Alta Lombardia.

Chiaramente si tratta di un’evoluzione da confermare, con il peggioramento che si estenderebbe poi a tutta Italia nel corso del weekend del 5/6 dicembre, accompagnato da aria più mite al Centro-Sud e da un lieve rialzo termico al Nord, dove permarrebbe comunque clima piuttosto freddo.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Rimani aggiornato in tempo reale su questa tematica direttamente sul tuo dispositivo, iscrivi ora!

Rispondi