Prima Pagina>Meteo>Meteo, URAGANO MEDITERRANEO in azione. Grecia flagellata da tempesta, VIDEO
Meteo

Meteo, URAGANO MEDITERRANEO in azione. Grecia flagellata da tempesta, VIDEO

Nelle prime ore del mattino, come da previsione, il ciclone ha fatto landfall sulle coste greche delle isole Ionie, con il transito dell’occhio avvenuto a Cefalonia, l’isola più grande dell’intero arcipelago. L’impatto è stato devastante, anche se poteva andare peggio secondo alcune proiezioni.

Le raffiche di vento registrate sulle isole greche hanno superato i 110 km/h, con onde fino a 5-6 metri d’altezza. La forza del ciclone non è stata quindi probabilmente da pieno uragano mediterraneo di categoria 1, anche se poco al largo in mare aperto il ciclone aveva raggiunto forza da simil uragano.

Advertisements

Tuttavia, il ciclone ha avuto pienamente caratteristiche tropicali e continua a possederle tuttora. Si segnala un certo indebolimento nell’impatto sulla terraferma e con l’orografia locale, essendo venuta meno parte dell’energia legata allo scambio di calore col mare.

In attesa di classificazioni ufficiali, va detto che gli effetti del maltempo pesante hanno portato gravi black out sulle Isole Ionie e molte centraline meteo non hanno più trasmesso i dati in tempo reale, così come diverse webcam si sono interrotte, senza quindi poter apprezzare appieno gli effetti della tempesta.

SOS🌀 SOS ΣΤΟ χωριό ΚΑΡΙΤΣΑ στην Λίμνη πλαστήρα. Σοβαρά πλημμυρικά φαινόμενα.Πηγή βίντεο: Aris kosmas

Pubblicato da Forecast Weather Greece su Venerdì 18 settembre 2020

Il maltempo è ancora in atto e si è trasferito anche sulla Grecia centrale. Le notizie che arrivano riferiscono di fortissimi disagi non solo connessi ai black out, ma anche ad interruzioni varie per caduta di alberi ed idriche. Manca l’acqua potabile in molte abitazioni delle aree colpite.

Ci sono anche gravi alluvioni, come da video appena giunto ripreso nel villaggio di Karitsa, nei pressi del Lago Plastiras, sulla regione della Tessaglia. Si contano i danni, ma per il momento per fortuna non sono segnalate vittime. La minaccia di ulteriori piogge torrenziali persisterà purtroppo per tutto il weekend.

Rispondi