Prima Pagina>Meteo>SETTEMBRE seminato di PERICOLI meteo. Attenzione agli estremi incontrollati
Meteo

SETTEMBRE seminato di PERICOLI meteo. Attenzione agli estremi incontrollati

Ben ritrovati e un buon inizio settimana a tutti. In queste ore è in atto un peggioramento delle condizioni meteo, peggioramento che avevamo ampiamente previsto e che sta rispettando la tabella di marcia. Pur trattandosi di un’ondata di maltempo piuttosto rapida, farà sentire pesantemente i suoi effetti e lascerà strascichi instabili evidenti.

Non dobbiamo dimenticarci che siamo ormai a ridosso del mese di settembre e che l’idea evolutiva contempla un progressivo decadimento dell’Estate. Bella scoperta, direte voi. Ma sì, visto l’andazzo degli ultimi anni potrebbe rappresentare una bella scoperta (o brutta, a seconda dei punti di vista).

Advertisements
meteo-settembre
Settembre pericoloso, rischio super estremi meteo.

Ciò che notiamo è che, nonostante il trascorrere dei giorni, i modelli previsionali continuano a dare molto peso alle depressioni atlantiche. In particolare alla Depressione d’Islanda, che pur essendo diventata ormai una figura mitologica potrebbe ricordarci perché un tempo si parlava di lei e del treno delle perturbazioni atlantiche. Stiamo attenti, perché secondo qualche centro di calcolo internazionale potrebbe trattarsi di una depressione particolarmente profonda e cattiva.

Una depressione in grado di spodestare, di nuovo, l’Alta Pressione. Eh sì, Alta Pressione che tornerà sulle nostre regioni e che riaprirà le porte all’Estate. La bella stagione non è ancora finita, ci mancherebbe altro, ma mai come quest’anno potremmo assistere a un settembre turbolento. Ad esempio, in alcune mappe possiamo già identificare un secondo peggioramento entro la fine della prima decade settembrina. Potrebbe essere un peggioramento burrascoso, perché si verrebbe da un’ondata di caldo – ma non paragonabile alle precedenti – e perché i contrasti termici su un mare rovente potrebbero dar luogo a fenomeni inconsueti.

Anzi, più che inconsueti possiamo dire che ormai sono fenomeni “normali” e parliamo di maga temporali, mega grandinate, nubifragi, alluvioni lampo, colpi di vento, trombe d’aria. Ecco, potrebbero ripresentarsi tra una decina di giorni, giorno più giorno meno. Quindi attenzione, perché lo sconquasso che si realizzerà a livello circolatorio potrebbe avere enormi ripercussioni sull’andamento della stagione autunnale. Un Autunno che, secondo noi, potrebbe essere davvero old style.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Fonte meteogiornale.it

Rispondi