Prima Pagina>Meteo>Settimana movimentata, INVERNO sale in cattedra. Previsto forte MALTEMPO
Meteo

Settimana movimentata, INVERNO sale in cattedra. Previsto forte MALTEMPO

Siamo reduci da un weekend nel quale un ciclone mediterraneo, nel suo transito sull’Italia, ha lasciato la sua pesantissima impronta soprattutto sulle Isole Maggiori. Gli eccessi di pioggia hanno causato purtroppo alluvioni, con innumerevoli nubifragi esaltati dallo scirocco.

Ora il maltempo è alle spalle e quest’inizio settimana è finalmente più tranquillo, con meteo nel complesso discreto a parte una residua instabilità all’estremo Sud. Si tratta però solo di una breve tregua,

Advertisements
prima che il maltempo torni protagonista.

Advertisements
I totali di pioggia previsti nella prima parte della settimana
I totali di pioggia previsti nella prima parte della settimana

Stavolta però il peggioramento non avrà nulla a che fare con una ciclogenesi afromediterranea, ma sarà innescato dall’ingresso di masse d’aria più fredda in espansione dall’Europa Centro-Orientale. Avremo una dinamica meteo più invernale, ma non per questo meno perturbata su alcune aree.

Le danze si apriranno martedì, quando un fronte freddo dal Nord Europa, che accompagnerà la spinta dell’aria fredda verso la nostra Penisola, si addosserà alle Alpi. Nevicate agiranno soprattutto oltre confine, a quote mano più basse.

Nella seconda parte di martedì il fronte valicherà l’Arco Alpino, ma sarà soprattutto l’ingresso dell’aria più fredda nel Mediterraneo ad innescare la rapida formazione di un vortice ciclonico in approfondimento sull’Alto Tirreno. Di conseguenza il meteo peggiorerà su parte del Centro-Nord e fascia tirrenica.

SEGNALIAMO…

Sarà questo l’antipasto di una giornata di mercoledì che si annuncia perturbata su buona parte della Penisola. La spirale perturbata avvolgerà gran parte d’Italia e potranno tornare a manifestarsi fenomeni di pioggia intensi soprattutto sulla fascia centro-meridionale tirrenica, con rischio nubifragi.

Il meteo si manterrà compromesso anche giovedì, con maltempo più pesante al Sud. Il rischio di precipitazioni occasionalmente violente deriverà dal contrasto fra l’aria fredda che affluirà su parte del Centro-Nord d’Italia e quella più mite messa in moto dalla depressione mediterranea.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Rimani aggiornato in tempo reale su questa tematica direttamente sul tuo dispositivo, iscrivi ora!

Rispondi