Prima Pagina>Meteo>Si profila un altro fine settimana pessimo, anche “da lupi”
Meteo

Si profila un altro fine settimana pessimo, anche “da lupi”

Godiamoci la tregua che sta per iniziare, che tra l’altro riporterà su le temperature verso valori più consoni al periodo, perché nel fine settimana – il primo del mese di ottobre – avremo a che fare con un nuovo peggioramento delle condizioni meteo.

Peggioramento che anche stavolta verrà innescato da una profonda depressione atlantica, tuttavia vi saranno delle differenze sostanziali rispetto a quanto accaduto nei giorni passati. Differenze in termini di

Advertisements
traiettoria e grado d’intrusività della depressione, difatti rimarrà un po’ più a nord e un po’ più a ovest.

Advertisements
piogge-previste
Gli accumuli di pioggia sino a sabato 3 ottobre

Da un lato avremo temperature sicuramente meno basse, dall’altro lato avremo precipitazioni localmente più abbondanti. S’inizierà venerdì e si comincerà con le regioni del Nord Italia. Il flusso umido sudoccidentale busserà alla porta, spingendo nubi e fenomeni orografici su Alpi, Prealpi, pedemontana adiacente, Liguria e alta Toscana.

In queste zone attenzione perché i fenomeni saranno abbondanti e persistenti. Lo si evince dal modello ad alta risoluzione che vi mostriamo, laddove siamo in grado di spingerci con la previsione sino alle prime ore di sabato. Si tratta degli accumuli totali, a partire dalla giornata odierna. Considerando che gran parte dei fenomeni saranno concentrati, come detto, nella giornata di venerdì capite bene che i quantitativi proposti sono notevoli.

Si parla di oltre 100 mm, con picchi anche di 150 mm e sempre nelle zone indicate pocanzi. Ma visto e considerato che si tratterà di fenomeni legati all’orografia, possiamo dirvi che potrebbero essere sottostimati e che potrebbe piovere ben più di quanto mostrato dagli aggiornamenti odierni. Così come nevicherà tanto sulle Alpi confinali e a quote certamente interessanti (difatti al Nord entrerà un po’ d’aria fredda nord atlantica).

Nel resto d’Italia si dovrà attendere la giornata di sabato e ancor più quella di domenica, ma viste le correnti prevalenti è lecito attendersi un coinvolgimento principalmente delle regioni tirreniche e della Sardegna, mentre le altre dovrebbe restare un po’ in ombra pluviometrica.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Rispondi