Prima Pagina>Meteo>Ultimissime Centri Meteo per Giugno e Luglio: CALDO anomalo
Meteo

Ultimissime Centri Meteo per Giugno e Luglio: CALDO anomalo

immagine 1 articolo meteo per estate giugno luglio caldo anomalo

I primi giorni di maggio hanno portato un clima a dir poco insolito e persino invernale in alcune zone d’Europa. La neve è caduta in Belgio, Slovenia, Francia, Germania, Italia.

Inevitabilmente, però, l’estate è ormai dietro l’angolo e gli esperti del servizio meteorologico “The Weather Company” hanno emesso il bollettino stagionale nella giornata di lunedì, ipotizzando temperature superiori alle medie su gran parte del vecchio continente. Non solo, per i mesi di giugno e luglio si aspettano piogge superiori al normale in varie zone d’Europa.

Incredibile meteo di maggio, in arrivo ALTRA NEVE su Alpi e Appennino

Dobbiamo però dirvi che i previsori americani ammettono come siano emerse “discrepanze significative” tra i singoli modelli climatici. E’ per questo motivo che non si può dar nulla per scontato, anche se il trend descritto sembra comunque rappresentare l’ipotesi prevalente.

Il mese di maggio sarà più caldo e più secco del solito soprattutto isole britanniche e nella parte meridionale della Scandinavia, poi in Germania e sulla penisola iberica, in Francia e sulle Alpi.

CENTRO METEO europeo, trend mensile con rischio freddo prolungato

Solo nell’Europa sud-orientale le temperature potrebbero risultare inferiori alle medie, tra l’altro con precipitazioni abbondanti.

Per quanto riguarda giugno, ovvero quando inizierà l’estate, la maggior parte del continente potrebbe essere più caldo rispetto agli ultimi anni, anche se ovviamente non mancheranno zone dove la temperatura potrebbe essere inferiore alla media.

Ad esempio nelle isole britanniche e nella Scandinavia meridionale il clima potrebbe essere più fresco del normale. Per quanto riguarda le precipitazioni, nella parte orientale del vecchio continente si prevedeno piogge abbondanti mentre nell’ovest sotto le medie di riferimento.

Il caldo potrebbe concentrarsi soprattutto a sud, nel bacino del Mediterraneo. Quindi anche in Italia.

Per quanto riguarda il mese di luglio potrebbe essere più caldo della media degli ultimi anni un po’ in tutta Europa.

Si prevede più pioggia del normale per la penisola iberica, la Francia e le Alpi. Nei settori orientali dell’Europa potrebbe far più fresco della media, con sporadiche influenze fin sul Mediterraneo orientale.

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina