Prima Pagina>Meteo>Via alla stagione dei nubifragi e del pericolo meteo crescente
Meteo

Via alla stagione dei nubifragi e del pericolo meteo crescente

Settembre è arrivato. Il primo giorno del mese, cioè ieri, è iniziato l’Autunno. Lo dice la convenzione internazionale, ma pensandoci bene lo dicono persino le condizioni meteo italiane, quanto meno per le temperature che sono repentinamente crollate.

Il peggioramento di fine agosto ha portato non pochi temporali un po’ su tutte le regioni e fenomeni violenti. Sapete qual è la differenza sostanziale rispetto ai mesi scorsi? Ora le perturbazioni riescono a

Advertisements
spingersi più a sud, chiaro segno di cambio stagionale.

Advertisements

L’anticiclone proverà a riconquistare l’Italia ed il Mediterraneo, regalando sprazzi di clima estivo. Qualcosa però ormai si è rotto, la grande canicola difficilmente potrà tornare. Statistiche alla mano possiamo dirvi che a Settembre iniziano a crearsi le condizioni ideali per le cosiddette “gocce fredde”.

Per gocce fredde si intendono quei piccoli vortici depressionari che trovano l’ambiente ideale per svilupparsi sul Mar Mediterraneo. Basta presenza di poca aria fresca in quota per innescare i temporali. In tal modo si vanno a strutturare piccoli vortici di bassa pressione capaci di divenire molto energici.

Stiamo entrando nel periodo più propizio ai nubifragi. Sebbene le temperature diminuiscono, come fisiologicamente accade a settembre, il calore è contenuto nelle acque del Mediterraneo. Non basta certo un po’ di vento fresco da nord per disperdere tutto questo calore.

Il calore viene infatti disperso piano piano. Siamo appena all’inizio dell’Autunno e, se si creano le condizioni propizie, ben sappiamo cosa potrebbe succedere le prossime settimane, senza dimenticarsi che ad ottobre i vortici ciclonici del Mediterraneo possono rivelarsi ancora più cattivi.

Tra l’altro, sempre più spesso, negli ultimi anni abbiamo visto come i vortici di bassa pressione del Mediterraneo siano in grado, di assumere caratteristiche simil tropicali. Sia come struttura che come violenza delle precipitazioni.

Tutti questi elementi non potranno che venire a galla nelle prossime settimane e serviranno a tenere alta la guardia perché l’Autunno è una delle stagioni più pericolose in assoluto. O almeno, lo è diventata negli ultimi decenni. Spesso le grandi piogge e i nubifragi arrivano d’improvviso, senza molto preavviso.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Fonte meteogiornale.it

Rispondi