Prima Pagina>Motori>Abarth compie 70 anni e lancia serie speciale celebrativa
Motori

Abarth compie 70 anni e lancia serie speciale celebrativa

E’ il 31 marzo del 1949, quando l’ingegnere italo-austriaco Carlo Abarth (ex direttore della Cisitalia) fonda assieme al pilota Guido Scagliarini la Abarth & C, destinata a produrre e far gareggiare auto da competizione.

La prima vettura a fregiarsi del marchio con lo scorpione è una 204 A Roadster – derivata da una delle quattro Cisitalia avute dall’ingegnere come liquidazione – che vince immediatamente il Campionato Italiano 1100 Sport. Ora, a 70 anni di distanza, la marca Abarth che fa parte di FCA, festeggia il suo compleanno e i successi ottenuti nello scorso anno (23.500 unità vendute in Europa, con un aumento del 36,5% rispetto al 2017) lanciato una nuova gamma 70esimo Anniversario e declinata sui modelli 595, 124 spider e 124 GT. A presentarla – in occasione del dell’esordio della stagione rallistica 2019 a Montecarlo – Luca Napolitano, head of Fiat and Abarth brand EMEA. ”Nell’anno appena concluso il suo record storico di vendite – ha detto – abbiamo colto risultati eccellenti in molti mercati, come, ad esempio, quello inglese che con oltre 5.600 unità e una crescita del 26,8%, fa registrare, a sua volta, il suo nuovo record di vendite; e quello spagnolo con 1.450 unità e una crescita del 26,6%. Sono molto orgoglioso di questi risultati che dimostrano l’internazionalità e l’appeal del brand al di fuori dei confini nazionali, oltre al fatto che abbiamo una gamma che risponde perfettamente alle esigenze di un target sempre più ampio”.

Fedele allo spirito del 1949, anche oggi Abarth punta a trasformare ”l’ordinario in straordinario” offrendo i migliori prodotti nel segmento delle auto sportive compatte. Lo fa lanciando la nuova gamma Abarth 70esimo Anniversario, declinata su 595, 124 spider e 124 GT, tutte riconoscibili all’esterno per il logo ”sviluppato ad hoc e che sarà presente su tutte le Abarth immatricolate nel 2019. Inoltre, per celebrare il record di vendite dello scorso anno, tutti i clienti europei che hanno acquistato una vettura nel 2018 potranno ottenere ad un prezzo vantaggioso alcuni preziosi accessori Mopar con cui personalizzare la propria Abarth. In particolare, i proprietari di una 595 potranno usufruire di una riduzione del 20% sul costo dell’esclusivo battitacco in carbonio, mentre per 124 Spider e 124 GT la barra duomi sarà offerta a un prezzo ridotto del 30%. La promozione sarà valida dal primo febbraio al 30 giugno 2019.

In occasione del debutto della serie speciale 70esimo Anniversario, la 595 Competizione viene offerta di serie con l’innovativo sistema Uconnect con schermo touch 7 pollici HD con Abarth Telemetry, predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM. Dotazioni che si aggiungono ai contenuti standard più caratterizzanti di questo modello come l’impianto frenante by Brembo, i sedili sportivi Sabelt e lo scarico Record Monza dotato di una valvola attiva controllata dal pulsante Sport. Abarth 595 Turismo – che è pensata per chi non vuole rinunciare al confort pur disponendo di una vettura da 165 Cv altamente prestazionale – porta in dote nella serie 70esimo Anniversario tetto apribile in vetro, sistema Uconnect 7 pollici HD con funzione di navigazione, predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto e selleria in pelle Abarth. Il tutto arricchito dal Pacchetto Urban che comprende sensori di parcheggio, sensore pioggia e sensore crepuscolare. La gamma comprende poi la versione 595 da 145 Cv – livello d’ingresso nel mondo Abarth – e la 595 Pista che è orientata alle performance, anch’esse contraddistinte dal logo 70esimo Anniversario. Questa personalizzazione è prevista anche per i modelli Abarth 124 spider e 124 GT che incarnano, ciascuna con dotazioni specifiche di serie, il massimo piacere di guida e il dinamismo da vera auto sportiva, grazie allo sviluppo congiunto con la Squadra Corse Abarth. Sotto al cofano pulsa un potente e affidabile motore turbo 4 cilindri 1.4 litri MultiAir che eroga 170 Cv e 250 Nm di coppia, per una velocità massima di 232 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi. (ANSA)

Rispondi