Prima Pagina>Motori>Al via le prevendite in Italia della Skoda Scala a metano
Motori

Al via le prevendite in Italia della Skoda Scala a metano

Con la versione G-Tec della Scala la Skoda amplia la propria offerta di veicoli monovalenti alimentati a metano. Grazie a tre serbatoi di gas naturale da comlessivi 13,8 kg sistemati sotto il pianale, la versione ‘green’ dell’utilitaria ceca può percorrere sino a 410 km con un pieno. Equipaggiata con un motore a 3 cilindri 1.0 G-Tec da 90 Cv di potenza massima e 160 Nm di coppia, è già ordinabile in Italia in pre-vendita. Le prime consegne del modello, il cui listino parte da 22.280 euro ma che per la fase di lancio viene proposto nell’allestimento Ambition a 17.800 euro, sono state calendarizzate per febbraio 2020, data in cui l’auto sarà visionabile nelle concessionarie. In gamma anche nella versione Sport, la Scala 1.0 G-Tec prevede come le altre varianti monovalenti a metano del gruppo VW un serbatoio secondario a benzina. Con una capacità di 9 litri è utilizzabile per superare le aree prive di distributori di gas, garantendo un’autonomia supplementare di 220 km.

Nonostante queste caratteristiche la Scala G-Tec offre una capacità del vano bagagli che va da 339 litri in configurazione a cinque posti a 1.282 litri rinunciando al divano.

Grazie al motore ottimizzato per l’utilizzo a gas, il modello emette il 20% di emissioni di CO2 in meno rispetto all’analoga proposta a benzina, con una produzione di monossido di azoto significativamente più bassa e totale assenza di particolato.

Inoltre, considerando il costo medio del metano, che oscilla intorno a un 1 euro per chilogrammo, può percorrere fino a 410 chilometri con una spesa di circa 14 euro.  

Rispondi