ALD Automotive svela la sua nuova brand identity globale e strategica. Volta a incarnare la visione dell’azienda, la nuova brand identity accende i riflettori sulle competenze di ALD Automotive e sulle soluzioni di mobilità offerte dall’azienda.
In particolare, ALD si pone in prima linea rispetto ai cambiamenti di oggi con l’obiettivo di cogliere le nuove opportunità, fornire le soluzioni di mobilità del futuro in modo da accompagnare a livello globale una clientela in costante crescita.

Sono quattro i principali brand elements che illustrano il valore che ALD Automotive regala ai suoi clienti: una tavolozza di colori blu riflette la storica identità dell’azienda e una tradizione di successi che viene da lontano, così come rafforza le sue ambizioni digitali con un colore dominante dai contorni high tech; la linea di mobilità crea un collegamento visivo attraverso l’intero territorio del brand con un movimento che incarna la capacità dell’azienda di collegare, adattare e spingere i confini della mobilità oltre il limite; le persone comuni con la loro quotidianità sono rappresentate attraverso sagome e primi piani per rappresentare le diverse sfaccettature delle vite dei clienti e illustrare come ALD Automotive fornisca a coloro che la scelgono valore e libertà ed infine la scelta di caratteri tipografici moderni e digitali regala al messaggio un tono moderno e audace.

Questi elementi del brand sono sostenuti da un nuovo slogan pubblicitario, Ready to move you, che riflette la capacità di ALD Automotive di regalare ai suoi clienti la scelta più ampia in termini di libertà e di valore dovunque si trovino.
Questa nuova brand identity sarà adottata nei 43 Paesi in cui ALD Automotive è presente, una copertura geografica che è la più ampia e capillare del settore. Sarà usata per tutti i segmenti di clientela (grandi aziende, piccole e medie imprese, imprenditori e privati) e in tutti i canali e punti di contatto, in particolare all’interno dell’ecosistema digitale, in costante crescita, dell’azienda. Il lancio sarà completato entro la fine del 2020.

Rispondi