Prima Pagina>Motori>Alpine A110S: la sportiva biposto che non c’era
Motori

Alpine A110S: la sportiva biposto che non c’era

 

L’A110S entra nella famiglia Alpine al fianco dell’A110 Pure e dell’A110 Légende. “S” sta per “sportività” ma anche per “stile”. Il prezzo? A partire da 66.500 euro.L’A110S è stata progettata per la precisione di guida e la stabilità ad alta velocità. Il suo stile deciso, l’attenzione ai dettagli e l’utilizzo di materiali di buona qualità come i rivestimenti in fibra di carbonio, accentuano ulteriormente il carattere deciso del veicolo.

L’A110S è una sportiva biposto con motore in posizione centrale posteriore che eroga 292 cv per un peso, contenuto, di 1.114 kg. Semplice da guidare, l’A110S assicura un divertimento di guida non indifferente.

Con un prezzo a partire da euro66.500, è già possibile ordinare l’A110S. Le prime auto saranno disponibili negli showroom a ottobre e l’inizio delle consegne è previsto entro la fine dell’anno.

L’A110S ha la stessa carrozzeria in alluminio superleggera e compatta di tutte le A110. Le nuove molle elicoidali sono più rigide del 50% e gli ammortizzatori sono stati regolati di conseguenza. Le barre antirollio – che sono cave per ridurre il peso al minimo – sono più stabili del 100%.

L’altezza da terra ribassata di 4 mm ottimizza il baricentro del veicolo e conferisce all’A110S un’ottima stabilità ad alta velocità nonché una risposta dello sterzo istantanea. I finecorsa sono stati regolati per garantire il massimo controllo della carrozzeria. Nel complesso, la configurazione del telaio introduce alti livelli di maneggevolezza, precisione ed efficienza dinamica.

Le nuove ruote e pneumatici (da 215 mm per l’assale anteriore e da 245 mm per l’assale posteriore) associati alla costruzione e composizione delle gomme Michelin Pilot Sport 4 conferiscono all’A110S una grande aderenza. La combinazione pneumatici/telaio garantiscono all’A110S una dinamicità distintiva, sia teorica che nel modo in cui il veicolo reagisce allo sterzo.

Anche il sistema di controllo elettronico della stabilità (ESC) è stato configurato, soprattutto in modalità Track, per la massima precisione e stabilità di guida, al fine di garantire passaggi di rapporto veloci in curva con il pieno controllo. Il sistema ESC può comunque essere interamente escluso. Le pinze freno Brembo e dischi bi materiale da 320 mm sono disponibili di serie sull’A110S.

Il motore

Con un incremento di potenza pari a 40 cv rispetto alle precedenti versioni dell’A110, l’A110S si attesta come il modello più veloce e potente della gamma. Il motore 1,8 litri 4 cilindri rimane, ma la pressione di sovralimentazione del turbo aumenta di 0,4 bar per migliorare la performance.

La potenza massima di 292 cv si raggiunge a 6.400 giri/min, circa 400 giri/min in più nell’arco dei giri rispetto alle altre versioni. La coppia, che si attesta a 320 Nm, è disponibile da 2.000 a 6.400 giri/minuto, quindi 1.400 giri/min. in più rispetto al motore da 252 cv. La potenza è trasmessa alle ruote posteriori mediante la trasmissione a doppia frizione Getrag a sette rapporti. La funzione differenziale elettronica basata sui freni permette all’A110S di offrire una guida molto precisa e rilanci immediati in uscita di curva.

Per quanto riguarda, infine, l’accelerazione da 0 a 100 km/h la casa dichiara che si può ottenere a soli 4,4 secondi: non male per questo piccolo bolide!

 

 

https://blogcq24.net/

Il Network dei Blogger indipendenti seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/DFeCiFjylZNeayjVYLDA6A

Rispondi