Prima Pagina>Motori>Auto: Anfia, ancora segno negativo per produzione automotive
Motori

Auto: Anfia, ancora segno negativo per produzione automotive

“La produzione dell’industria automotive italiana nel suo insieme registra ancora un segno meno a febbraio 2019, seppure con un calo inferiore (-6,9%) rispetto al mese precedente (-12%) e alle flessioni già riportate nell’ultimo trimestre del 2018”. Lo afferma Gianmarco Giorda, direttore di Anfia. “La chiusura del primo bimestre del 2019 – osserva – registra un calo tendenziale del 9,4%, confermando le preoccupazioni per questa apertura d’anno. Anche la produzione italiana di parti e accessori per autoveicoli e loro motori riporta un segno negativo, sia nel mese di febbraio (-6,1%), sia nel cumulato (- 7,7%)”.
    Gli ordinativi per il settore automotive nel complesso risultano in calo del 14,9% a gennaio (risultato di una componente interna in calo del 20,9% e di una componente estera in calo dell’8,2%). Il fatturato del settore automotive, infine, riporta un calo del 15% a gennaio (-20% il fatturato interno e -9% quello estero). 

Rispondi