Prima Pagina>Motori>Auto: Anfia, Federauto e Unrae, urge incontro con Toninelli
Motori

Auto: Anfia, Federauto e Unrae, urge incontro con Toninelli

“Sono necessarie misure urgenti, strutturali e continuative per il rinnovo del parco circolante per rendere più sicuro e ambientalmente sostenibile il sistema di trasporto”. Lo affermano Anfia, Unrae e Fedrauto che rivolgono un appello al ministro dei Trasporti Danilo Toninelli per “un incontro immediato”.
    Le tre associazioni ricordano che “non è stata approvata la proposta, presentata nel corso dell’esame della Legge di Bilancio 2019, tesa a creare il fondo di 50 milioni destinati ad incentivare la rottamazione dei veicoli più datati”, che non è stato rinnovato il Superammortamento, che i veicoli industriali non vengono presi in considerazione nell’Iperammortamento.
    Anfia, Unrae e Federauto ritengono necessario “accelerare un processo di stabilizzazione del sistema, causata dall’assenza di misure strategiche e di investimenti, al fine di permettere alle aziende di trasporto italiane di poter essere all’altezza di uno scenario europeo sempre maggiormente competitivo”.

Rispondi