Prima Pagina>Motori>Auto con targhe estere, da Cc due verbali in Molise
Motori

Auto con targhe estere, da Cc due verbali in Molise

Fermati e multati dai Carabinieri di Larino (Campobasso) due cittadini bulgari, residenti in Puglia da oltre un anno, che viaggiavano su mezzi immatricolati in Bulgaria. I due sono stati fermati nel territorio della provincia di Campobasso. Stop alla circolazione per i due veicoli sui quali transitavano e sanzione amministrativa di 712 euro. Uno dei due veicoli è stato sottoposto anche a fermo amministrativo per 60 giorni, non avendo uno dei due trasgressori provveduto al pagamento immediato della sanzione applicata. I proprietari dei veicoli entro 180 giorni dovranno provvedere all’immatricolazione del veicolo in Italia o alla conduzione dello stesso oltre confine, pena la confisca del mezzo.
    In seguito all’entrata in vigore del ‘Decreto Sicurezza’, a partire dal 4 dicembre 2018 chi ha residenza in Italia da più di 60 giorni non può circolare con veicoli immatricolati all’estero. Sono esclusi dal divieto leasing, locazioni e comodati d’uso.
   

Rispondi