Prima Pagina>Motori>Benedikt Schell nuovo Ceo di Mercedes-Benz Bank
Motori

Benedikt Schell nuovo Ceo di Mercedes-Benz Bank

Il 48enne manager Benedikt Schell è stato nominato Ceo di Mercedes-Benz Bank dal supervisory board della società. In azienda da 22 anni, attualmente responsabile a livello mondiale per la clientela e la strategia digitale e per la trasformazione del business in qualità di Chief experience officer, Schell nel nuovo ruolo subentra a Franz Reiner e sarà effettivo dal primo giugno. Mercedes-Benz Bank ha chiuso il 2018 con oltre 950.000 fra finanziamenti e leasing su veicoli, corrispondenti a più di uno su due tra quelli venduti dal gruppo Daimler, per un totale di 26,2 miliardi di euro e una crescita del 9% sull’anno precedente.

Riguardo alla nomina, Klaus Entenmann, Ceo di Daimler Financial Services e Chairman del supervisory board di Mercedes-Benz Bank ha commentato: ”Con più di venti anni di esperienza nell’industria del settore, è un esperto comprovato sugli orientamenti della clientela nel settore finanziario dell’automotive e gioca un ruolo chiave nella strategia di digitalizzazione del nostro ventaglio di servizi”.

Entrato nel 1997 nel gruppo della Stella come stagista, Schell vi è approdato dopo due anni di lavoro presso Deutsche Bank e dopo aver ottenuto una laurea nel ramo bancario all’Università di Colonia e un master MBA. Da allora ha ricoperto negli anni varie posizioni, dalle vendite al marketing, alla gestione flotte, scalando i vertici societari.

Nel 2013 è stato nominato responsabile per il banking business privato e corporate di Mercedes-Benz Bank, in questo ruolo ha guidato la gestione del mercato britannico, spagnolo, francese.

Rispondi