Prima Pagina>Motori>Bmw-Daimler lanciano sfida a Uber con partnership da 1 mld
Motori

Bmw-Daimler lanciano sfida a Uber con partnership da 1 mld

Diventa operativa la partnership Daimler e Bmw sui servizi di mobilità urbana, lanciando la sfida ad Uber. I due giganti tedeschi, le aziende alle spalle di car2go e DriveNow, investiranno insieme oltre un miliardo di euro per creare cinque joint-venture focalizzate su car sharing, ride hailing, ricarica di auto elettriche e altri servizi.

Verranno aperte cinque divisioni, Reach Now, Charge Now, Free Now, Park Now e Share Now, con sede a Berlino, spiegano le due società in una nota. La joint venture tedesca, annunciata circa un anno fa, diventerà l’operatore di car-sharing più grande al mondo e porterà alla creazione di mille posti di lavoro a livello mondiale.

Rispondi