Prima Pagina>Motori>Brexit: Nissan conferma, X-Trail sarà prodotta in Giappone
Motori

Brexit: Nissan conferma, X-Trail sarà prodotta in Giappone

LONDRA – Nissan ha formalizzato in una lettera inviata ai lavoratori la decisione di produrre il nuovo modello X-Trail in Giappone e non – come previsto in precedenza – nell’impianto britannico di Sunderland, il maggiore posseduto dal colosso nipponico in Europa. La svolta, sullo sfondo delle incognite sulla Brexit, era stata anticipata ieri dai media. Nella sua comunicazione ufficiale, l’azienda ha indicato fra le motivazioni la frenata del mercato europeo causata dalle nuove regole anti-inquinamento sul diesel.

Ma è evidente pure l’impatto delle incertezze della Brexit e dei timori crescenti di un traumatico divorzio ‘no deal’ del Regno Unito dall’Ue. Il governo May, che secondo il Times potrebbe ora togliere a Nissan 60 milioni di sterline d’incentivi, assicura comunque che i 7000 posti di lavoro di Sunderland (dove il costruttore giapponese continua a produrre Qashqai e altri modelli) non sono a rischio. Ma lo stesso ministro delle Attività Produttive, Greg Clark, ‘colomba’ del governo Tory, ammette come la mossa di Nissan sia “un monito” sui rischi d’un no deal. 

Rispondi