Prima Pagina>Motori>Case IH avanza in guida autonoma trattori con EZ Pilot Pro
Motori

Case IH avanza in guida autonoma trattori con EZ Pilot Pro

 Nuovo passo avanti per la guida autonoma nel settore agricolo grazie a Case IH Agriculture.

All’International agribusiness show di Parigi (SIMA), in corso da domenica 24 febbraio sino a giovedì 28, l’azienda statunitense leader nella produzione di macchinari per la coltivazione, appartenete al gruppo CNH Industrial, ha presentato il nuovo sistema di assistenza allo sterzo EZ-Pilot Pro che permette la conduzione automatica del mezzo sui campi per velocità sino a 1,6 km/h. Si tratta di una soluzione che ottimizza l’aratura, il taglio e la raccolta, sollevando il conducente da gran parte dello stress legato alla guida. Funzionante in abbinamento all’apparecchio satellitare Trimble Nav-900 e allo schermo a sfioramento per il controllo del trattore AFS Pro 700, il dispositivo gestisce il volante del mezzo tramite un attuatore integrato nella colonna di sterzo, compensando anche le deviazioni legate all’ondulazione del terreno, con una precisione della traiettoria impostata che risulta accurata a 2,5 centimetri. L’EZ-Pilot Pro permette una guida completamente automatizzata per periodi massimi di 15 secondi in caso di inversione di marcia, tempo sufficiente per assicurare un corretto riposizionamento e allineamento del veicolo. Tra le funzioni disponibili c’è anche la gestione automatizzata a bassa velocità (sotto i 300 metri orari) per operazioni di grande precisione.

La guida automatica è disponibile anche in retromarcia.

Il sistema è compatibile con il nuovo portale telematico Case IH AFS Connect, che permette al fattore di gestire l’attività quotidiana della flotta della sua azienda, combinando le impostazioni di utilizzo dei trattori con la condivisione di numerosi dati, da quelli cartografici a quelli agronomici. A breve potrà essere utilizzato anche con la nuova piattaforma ”cloud” MyCaseIH, il cui lancio è previsto entro la fine del 2019.(ANSA).

Rispondi