Non una, ma 50 auto autonome in una ordinata sfilata, senza alcun incidente: il costruttore cinese Changan Automobile è entrato nel Guinness dei Primati per la più grande parata di auto senza conducente. L’esibizione risale allo scorso 28 novembre è si è svolta, come si legge sul sito della Changan, nella contea di Dianjiang, nei pressi della città di Chongqing. La flotta, di colore rosso, del modello CS55, si è mossa ordinatamente a creare un serpentone di veicoli, con ciascun mezzo che ha mantenuto correttamente la distanza dagli altri mezzi, muovendosi e mantenendosi allineato su una corsia più stretta del 12% rispetto a quella standard.

Rispondi