Nell’anno del suo centenario, la marca Citroën vince il premio ‘Car Design Award 2019’ nella categoria ‘Brand Design Language’.

La cerimonia di premiazione è avvenuta il 19 giugno nel Salone d’Onore del Castello del Valentino, a Torino. Il premio è stato ritirato, in rappresentanza di Citroën, da Cyril Pietton, Responsable Design Exterieur Citroën.

”Citroën ha evoluto il linguaggio di design anticonformista nato con C4 Cactus e i suoi Airbump in una filosofia di design più appetibile, creata per dare al marchio francese un family feeling allegro e vivace, che ora comprende la C3, così come i suv C3 Aircross e C5 Aircross. Citroën utilizza anche brillantemente il bicolore per distinguere le vetture della sua gamma nel panorama dei marchi generalisti, andando ben oltre la semplice connotazione del Double Chevron sul frontale”: questa la motivazione con la quale la giuria, composta da rappresentanti di testate automotive, ha assegnato il Car Design Award 2019 a Citroën per la sezione Brand Design Language, ”riconoscimento assegnato al team di design che meglio ha lavorato alla consistenza e alla trasversalità del linguaggio formale del marchio sull’intera gamma prodotto”.

Car Design Award nasce nel 1984 per premiare due categorie: progetti di vetture di serie e prototipi di ricerca. Nella rinnovata edizione degli anni 2000 se ne aggiunge una terza, Brand design language, quella che quest’anno ha visto primeggiare Citroën tra dieci finaliste.

Rispondi