Impegno dell’Automobile Club d’Italia negli attuali momenti di difficoltà per tutti i cittadini. Proseguendo nella campagna ‘Insieme per la sicurezza’ che ha proposto slogan diretti ed efficaci come ‘C’è un tempo per parlare al telefono e uno per guidare’ oppure ‘un tempo per godersi il panorama e uno per tenere gli occhi inchiodati alla strada’ o, ancora, ‘un tempo per divertirsi e un tempo per guidare con coscienza’ Aci lancia ora il suo invito ‘un tempo per uscire e uno per restare a casa’. Come racconta un video disponibile su YouTube (https://www.youtube.com/watch?v=9nDG82XB0Yo&feature=youtu.be) l’Automobile Club d’Italia ricorda che ”questo è il tempo di restare a casa, perché la cosa più importante di tutte, oggi, non sono strade sicure ma strade vuote. Solo così possiamo fermare questo virus. E solo se questo virus si ferma, possiamo riprendere lo straordinario viaggio della vita”. Aci ha anche confermato la sua partecipazione a Solidarietà Digitale, l’iniziativa avviata dal Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, con la quale il mondo digitale va in aiuto e sostegno degli italiani, chiamati a stare in casa per contenere la pandemia di Coronavirus.

L’Automobile – il magazine mensile edito dall’ACI – mette a disposizione abbonamenti gratuiti alla sua edizione digitale.

Per ottenere l’abbonamento, è sufficiente inviare una e-mail a solidarietadigitale@lautomobile.it, indicando nell’oggetto Solidarietà l’Automobile. I lettori riceveranno una mail con il codice e le istruzioni per attivare il proprio abbonamento gratuito.

”Un segno di attenzione e partecipazione da automobilisti ad automobilisti – ha sottolineato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia – In questi giorni nei quali noi e le nostre auto restiamo fermi, la nostra passione può continuare a muoversi e muoverci, grazie a queste pagine che ci permettono di conoscere e vivere storie e protagonisti della mobilità, del design, del costume e dell’automobilismo sportivo di ieri, di oggi e di domani”. 

Rispondi