Mercedes Benz offre supporto per la produzione di attrezzature mediche. La casa tedesca scende in campo per la responsabilità sociale nella lotta alla pandemia da Covid-19. Il gruppo ha offerto il proprio supporto nella produzione di attrezzature mediche. Con l’aiuto delle stampanti 3D, è possibile produrre singoli componenti che sono urgentemente necessari nella tecnologia medica a causa dell’attuale pandemia di Covid-19.

”Con il nostro team altamente competente e anni di esperienza nella tecnologia di stampa 3D, siamo pronti a dare il nostro contributo alla produzione di dispositivi medici – afferma Jörg Burzer, membro del consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz AG, catena di produzione e fornitura -. A tal fine, siamo anche in contatto con il governo statale del Baden-Württemberg. La nostra esperienza e conoscenza specialistica è disponibile per la produzione; ora tocca al settore della tecnologia medica contattarci. Le nostre stampanti 3D sono sicuramente disponibili”. Nel settore delle autovetture, la stampa 3D viene solitamente utilizzata nella costruzione di prototipi e nella produzione di piccole serie.

Mercedes-Benz utilizza già macchine da stampa 3D per produrre fino a 150.000 componenti in plastica e metallo ogni anno. Questa capacità può ora essere pienamente utilizzata per scopi medici.

Rispondi