È stata rinviata ad ottobre la 38/ma edizione della 1000 Miglia. Lo ha deciso il consiglio di amministrazione di 1000 Miglia srl in accordo con il socio Automobile Club di Brescia, a fronte dell’emergenza coronavirus in atto e al fine di garantire lo svolgimento della manifestazione nella massima sicurezza.

La 1000 Miglia e gli eventi collaterali sono stati quindi riprogrammati da giovedì 22 a domenica 25 ottobre prossimo.

“Come le nostre istituzioni hanno costantemente comunicato in questi giorni – ribadiscono Franco Gussalli Beretta, presidente di 1000 Miglia srl e Aldo Bonomi, presidente dell’Automobile Club di Brescia – la salute delle persone viene prima di tutto e, nella speranza della migliore e più rapida risoluzione di questa situazione senza precedenti, tutti indistintamente abbiamo la responsabilità di partecipare allo sforzo collettivo in corso”.

La 38/ma edizione della 1000 Miglia era in programma il prossimo 13 maggio. Quest’anno ai nastri di partenza ci dovevano essere 400 vetture.

Rispondi