Prima Pagina>Motori>Da collezione la Mercedes-AMG S 65 Final Edition da 300 km/h
Motori

Da collezione la Mercedes-AMG S 65 Final Edition da 300 km/h

Realizzata in sole 130 unità per tutto il mondo, destinato a un futuro collezionistico, la Mercedes-AMG S 65 Final Edition celebra con lusso e sportività l’iconico motore V12 benzina biturbo di 6,0 litri della Stella, che per anni punto di riferimento nel panorama automobilistico.

Disponibile esclusivamente con verniciatura nel colore nero ossidiana metallizzato lucido, il gioiello di Affalterbach in passerella al Salone di Ginevra (7-17 marzo), sfoggia cerchi da 20 pollici a razze e griglie delle prese d’aria nella speciale tonalità bronzo opaco. Le mascherine dei terminali di scarico in nero lucido sono il giusto completamento degli esterni, caratterizzati anche dallo stemma AMG sul montante C. Lo stile esclusivo di questa vettura si ritrova negli interni, dove i rivestimenti in pelle nappa nera con cuciture di contrasto color rame e gli elementi decorativi in pregiato carbonio con sottili fili color rame rendono la Final Edition inconfondibile. Il colore rame di contrasto si ritrova anche nelle cuciture decorative dei tappetini. Nella consolle centrale l’edizione limitata è segnalata dalla targhetta “1 of 130”.

Ulteriori dettagli specifici sono la mascherina AMG Edition al volante e la preconfigurazione della luce diffusa, anch’essa nella tonalità rame. La passione per i dettagli si spinge fino nel vano motore dove è possibile trovare la targhetta che riporta il nome del montatore del propulsore, che vanta una potenza di 630 Cv e una coppia massima di 1.000 Nm a 2.300-4.300 giri/min. Con la scelta opzionale dell’AMG Driver’s Package tanta esuberanza si traduce in una velocità massima di 300 km/h.

Il ricco equipaggiamento di serie di questa limousine comprende dal tetto panoramico con Magic Sky Control al pacchetto Calore, dal vano posteriore First-Class con due sedili singoli alla consolle Business continua e dotata di portabevande climatizzato. Dodici motori elettrici adattano il sedile alla statura dell’occupante. Un elemento straordinario è la poltrona Executive sul lato passeggero anteriore, dotata di poggiagambe e regolazione dello schienale di 43,5° massimi per una posizione di riposo ideale.

Rispondi