DS 7 Crossback amplia la gamma con il nuovo allestimento Prestige, superiore a quello Grand Chic. Nella lista dell’allestimento figurano cerchi in lega 19” Roma; ispirazione Rivoli per l’abitacolo; pack sedili elettrici; orologio B.R.M R180; vetri e lunotto oscurati; vetri stratificati; DS Active Led Vision e illuminazione abitacolo Lounge. Dall’allestimento Prestige si può salire ulteriormente di livello, scegliendo i 20” dei cerchi in lega Tokyo, che ospitano pneumatici 235/45 R20. Il loro costo opzionale di 700 euro conferisce a DS 7 Crossback ulteriore dinamismo, con una maestosità che si esprime anche a vettura ferma.

L’abitacolo può essere invece più ricco attraverso l’ispirazione Opera in alternativa a Rivoli. L’allestimento Prestige può essere abbinato ad ognuna delle motorizzazioni disponibili: benzina PureTech 180, Diesel BlueHDi 130 oppure 180, per finire con l’ibrida plug-in E-Tense 4×4. In tutti i casi, il motore è sempre abbinato al cambio automatico EAT8 di serie. In sintesi, con una maggiorazione di 5.000 euro rispetto a Grand Chic, l’allestimento Prestige soddisfa quello che il posizionamento premium di DS Automobiles promette.

Rispondi