Prima Pagina>Motori>Ducati Diavel 1260 modello 2019 anche in versione sportiva S
Motori

Ducati Diavel 1260 modello 2019 anche in versione sportiva S

Con la rinnovata gamma della Diavel 1260 la Ducati lancia sul mercato anche la versione ‘S’ 2019.

Premiata per il suo stile con il “Red dot award”, la sport naked di Borgo Panigale nella variante sportiva presenta sospensioni Ohlins completamente regolabili, sia all’anteriore sia al posteriore, un impianto frenante potenziato e ruote specifiche.

Riconoscibile per la colorazione nera, per il canotto di sterzo oro e per gli elementi strutturali in nero o in rosso, la S monta il bicilindrico Testastretta DVT di 1.262 cc con variatore di fase, già apprezzato sulla XDiavel. Come per il modello standard, l’erogazione è stata rivista, la trasmissione finale è a catena, eroga 159 Cv e 129 Nm. Potenza e coppia massima che sono sviluppati rispettivamente a 9.500 e 7.500 giri al minuto.

Già in vendita, rispetto alla Diavel 1260 (in listino da 19.990 euro), la S (da 22.990 euro) prevede come standard il cambio Quick Shift up & down Evo (DQS) per passaggi di marcia rapidi e senza utilizzo della frizione.

Più aggressiva nelle forme in questa configurazione 2019, la Diavel è stata aggiornata nella ciclistica, prevede l’ABS Cornering Bosch e una gestione delle performance del motore più semplice. La vittoria del “Red Dot Award: Best of the Best” nella categoria “Product Design”, riconoscimento che sarà consegnato il prossimo 8 luglio in Germania, nell’Aalto Theather di Essen, è una conferma dell’originalità del suo stile. Si tratta della terza volta che il Costruttore emiliano si aggiudica il prestigioso premio, assegnato da una giuria di 40 esperti di fama internazionale: in precedenza lo aveva conquistato nel 2013 con la 1199 Panigale e nel 2016 con l’XDiavel S.

Al riguardo, Andrea Ferraresi, Responsabile del Centro Stile Ducati, sottolinea: “Siamo consapevoli di fare moto emozionanti, ricercate e belle, però avere un riscontro così autorevole è sempre gratificante e stimolante per chi lavora nel mondo della progettazione e dello stile. A competere per questo riconoscimento ci sono tantissimi iscritti tra i maggiori protagonisti del design mondiale. Ora ci aspettiamo altrettanto entusiasmo da parte degli appassionati: la moto è, infatti, già nei concessionari Ducati”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *