Prima Pagina>Motori>E.On in progetti pilota per e-mobility in città europee
Motori

E.On in progetti pilota per e-mobility in città europee

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – il gruppo tedesco E.On partecipa come partner a progetti pilota su larga scala per la transizione alla mobilità elettrica, fornendo componenti ai consorzi coinvolti, in tre metropoli europee: Berlino, Göteborg e Malaga.

Nell’ambito del progetto di finanziamento europeo Meister, parte del programma Horizon 2020, E.On, spiega una nota, sta raccogliendo approfondimenti sulle sfide tecniche e sui modelli di business della mobilità elettrica urbana e sta sperimentando nuove idee per il car sharing elettrico, l’allargamento della rete di ricarica e la riconversione dal diesel all’elettricità delle flotte di autobus pubblici e la seguente gestione. Lo scopo del progetto Meister è quello di ridurre i costi delle infrastrutture di ricarica intelligenti e di migliorarne l’accesso.

E.On sta sviluppando un’infrastruttura di ricarica intelligente che sarà usata nelle tre metropoli europee e supporta la gestione intelligente delle stazioni di ricarica elettrica grazie alla piattaforma E.On Drive. A Berlino il consorzio ha già cominciato la realizzazione del progetto pubblico residenziale “Waterkant Berlin”, che entro il 2024 raggiungerà i 2.500 appartamenti costruiti.

In tutta Europa E.ON si posiziona come partner importante per la mobilità elettrica: tra i progetti in corso, particolarmente rilevante è la realizzazione di una rete di 180 stazioni di ricarica ultraveloce sulle arterie autostradali europee, che dalla Norvegia arriverà fino all’Italia.

(ANSA).

Rispondi