Prima Pagina>Motori>Elkann: ‘Cambiamenti renderanno Ferrari più uniche’
Motori

Elkann: ‘Cambiamenti renderanno Ferrari più uniche’

“Il mondo dell’auto sta attraversando un momento straordinario come cambiamenti, con tante persone brave come voi che si stanno dedicando a alla trasformazione di un prodotto che da più 100 anni esiste e si sta modificando. Qualcuno guarda alle auto elettriche o alle vetture che si guidano da sole come problemi o minacce, mentre noi vediamo nei cambiamenti una straordinaria opportunità per la Ferrari”. Lo ha detto il presidente della Ferrari John Elkann, nel suo intervento in piazza Maggiore a Bologna per la consegna dei diplomi della Bbs. Per Elkann, “un insegnamento per noi molto importante viene dal nostro fondatore, Enzo Ferrari, che diceva sempre che ‘la macchina più bella è quella che deve ancora venire'”. Quindi, “più ci saranno tecnologia e cambiamenti, più le nostre auto saranno uniche e come tali riconosciute in tutto il mondo, se continueremo a essere umili e a pensare sempre a quello che viene dopo”. Il presidente del Cavallino ha anche ricordato che “come azienda sempre più cerchiamo di collaborare col mondo accademico” e il rapporto tra Maranello e Bbs, ha aggiunto “è la conferma dello stretto legame che unisce la Ferrari all’intero territorio. È in questi luoghi che il nostro brand, il più forte e riconosciuto al mondo, affonda le proprie radici per attingere la propria energia. È qui che, grazie a persone ricche di talento e di passione, nascono vetture che sono al vertice della tecnologia e dell’innovazione e che ogni volta riescono a superare se stesse”.

“La cosa più importante che mi è stata insegnata è continuare a essere curiosi. Apprendere, conoscere, ma è molto importante coltivare la curiosità”. E’ il messaggio che John Elkann, presidente Ferrari, ha rivolto ai giovani della Bologna Business School, durante la cerimonia di consegna dei diplomi di fine corso. “L’unico modo per rimanere attenti a quello che succede è continuamente essere curiosi. E poi è importante il coraggio: abbiate sempre coraggio delle vostre convinzioni”, ha aggiunto.

Rispondi