Prima Pagina>Motori>Ford Explorer Plug-In Hybrid: il SUV che non c’era
Motori

Ford Explorer Plug-In Hybrid: il SUV che non c’era

Il nuovo SUV da 7 posti è equipaggiato con un motore EcoBoost 3.0 V6 in combinazione con un motore elettrico e un generatore in grado di sprigionare 457 CV e 825 Nm di coppia. L’autonomia? 48 km in modalità completamente elettrica. Parola di Ford…

L’Explorer Plug-In Hybrid è uno dei 18 nuovi modelli elettrificati che Ford lancerà in Europa, entro la fine del 2021. Ad oggi, Ford non ha ancora stabilito i prezzi per il nostro mercato.

Guida a emissioni zero. Il propulsore Plug-In Hybrid di Explorer offre le prestazioni di un moderno e sofisticato motore a benzina, abbinate all’efficienza di un veicolo elettrico.

Il motore elettrico consente all’Explorer di muoversi “a emissioni zero” e il conducente può scegliere tra le modalità EV Auto, EV Now, EV Later e EV Charge. Quando le batterie scendono al livello minimo di carica, l’Explorer si pone automaticamente in modalità EV Auto, combinando la potenza del motore a benzina con quella del motore elettrico, usando l’energia recuperata e ottimizzando così i consumi.

Il potente benzina EcoBoost V6 3.0 lavora con un motore elettrico, un generatore e una batteria agli ioni di litio da 13,6 kWh, ricaricabile anche con la frenata rigenerativa. All’evoluzione dell’Intelligent All-Wheel Drive con cambio automatico a 10 rapporti, è affiancato il Terrain Management System, che mette a disposizione ben sette modalità di guida diverse (Normal, Sport, Trail, Slippery, Tow/Haul, Eco e Deep Snow and Sand). Ovviamente per Ford la tecnologia continua ad essere un must anche per la sicurezza. Oltre agli onnipresenti sistemi come l’Adaptive Cruise Control con Stop & Go, lo Speed Sign Recognition e il Lane-Centring, da segnalare la presenza del Reverse Brake Assist che riconosce ostacoli più alti di 28 cm e più larghi di 7.5 cm in velocità fino a 12 km/h. Da non dimenticare, infine, l’Active Park Assist Upgrade, che consente manovre completamente automatizzate nel parcheggio.

Rispondi