Prima Pagina>Motori>General Motors-Uaw, stallo nelle trattative
Motori

General Motors-Uaw, stallo nelle trattative

 

Impasse nelle trattative fra General Motors e il United Auto Workers, il potente sindacato dei metalmeccanici americano. Secondo indiscrezioni riportate dal New York Times, le due parti si stanno scontrando sullo spostamento di parte della produzione di Gm dal Messico agli Stati Uniti, una mossa su cui il Uaw preme per creare e mettere al sicuro posti di lavoro.

Dopo i progressi degli ultimi giorni le trattative si sarebbero così entrate nuovamente in una fase di stallo, con Gm che non avrebbe risposto alle preoccupazioni sollevate dal sindacato e raccolte nella sua ultima offerta di contratto di lavoro. Gm “non ha fatto nulla per offrire sicurezza” ai posti di lavoro negli Stati Uniti, lamenta il Uaw. Gm replica: “continuiamo a trattare in buona fede con proposte buone che portano benefici ai dipendenti”.

Rispondi