Prima Pagina>Motori>I Vigili del Fuoco salgono a bordo di Ford Ranger
Motori

I Vigili del Fuoco salgono a bordo di Ford Ranger

Ford Italia ha consegnato ai Vigili del Fuoco i primi esemplari della flotta di 100 pick-up Ranger che entreranno in servizio nei prossimi mesi nei reparti di pronto intervento del corpo. I mezzi, destinati a impieghi operativi, sono dotati di trazione integrale, per poter raggiungere agevolmente le località più impervie e poter intervenire anche in situazioni di emergenza, legate a calamità naturali.

Allestiti in collaborazione con Applicazioni Rielaborazioni Impianti Speciali (Aris), azienda leader nel settore che opera nella progettazione, realizzazione e manutenzione di veicoli ed equipaggiamenti speciali destinati al soccorso tecnico, i Ranger in livrea rossa e bianca dei pompieri sono dei doppia cabina con abitacolo in grado di ospitare sino a cinque persone. Il loro equipaggiamento di servizio comprende l’impianto di segnalazione acustica e visiva con fari a led blu, la radio ricetrasmittente, il sistema di scarrabilità ARISMov che permette il rapido scarico dal cassone dell’attrezzatura trasportata, il gancio di traino e il verricello anteriore.

Fabrizio Faltoni, presidente e amministratore delegato di Ford Italia, nel commentare la consegna dei primi esemplari, ha detto: ”La fornitura al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco del nostro Ranger, leader indiscusso del segmento dei pick-up da 4 anni, perché capace di affrontare ogni tipo di scenario di guida grazie alle sue doti di robustezza, versatilità, ben si associa all’impegno profuso e la professionalità che gli operatori del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco dimostrano, non solo in occasione di eventi tragici e difficili, ma anche nella quotidiana attività di soccorso, dandoci la possibilità di manifestare, in modo tangibile, il rapporto solido e radicato nel tempo, che lega Ford Italia alle comunità e al territorio”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *