L’Aci Rally Italia Talent accende i propulsori a Viterbo per la 4^ Selezione. Dopo la trasferta in Sardegna, il Grande fratello dei motori da domani a domenica 2 febbraio dei Motori farà base al Circuito Internazionale viterbese. Anche in questa occasione le adesioni che sono arrivate numerose e, a iscrizioni ancora aperte, è già stato raggiunto il nuovo record assoluto di 10.000 iscritti, tutti desiderosi di mettersi in luce e di guadagnarsi la possibilità di partecipare gratuitamente come piloti o come navigatori a un rally valido per i Campionati o i Trofei titolati ACI Sport.

Numeri questi che confermano l’apprezzamento per questo format, creato da Renzo Magnani nel 2014 con lo slogan #rallypertutti per dare a tutti la possibilità di realizzare il loro sogno anche senza alcuna esperienza di gara, sempre con un’attenzione particolare all’Educazione per la Sicurezza stradale. E poi non ci saranno più barriere nell’abitacolo e tutti i diversamente abili potranno partecipare, gratuitamente, alle Selezioni, alla Semifinale ed alla finale con una Suzuki Swift con allestimento speciale della Handytech, azienda di Moncalvo d’Asti in collaborazione con il Gruppo Hap di Massimiliano Gambel, così da garantire l’integrazione agonistica dei diversamente abili.

Confermata la collaborazione con Suzuki Italia, nella persona del suo presidente Massimo Nalli che metterà a disposizione degli iscritti 7 affidabili e performanti Suzuki Swift Sport, gommate Toyo.

Strategica la partnership con l’Automobile Club d’Italia del presidente Angelo Sticchi Damiani, che apre a nuovi scenari che vanno nella direzione di coinvolgere sempre più giovani nello sport automobilistico nazionale ed internazionale, con particolare attenzione all’Educazione per la Sicurezza Stradale.

Sono ancora aperte per le prossime selezioni le iscrizioni online in homepage sul sito www.rallyitaliatalent.it.

Rispondi