Prima Pagina>Motori>L’abitacolo del futuro è servito
Motori

L’abitacolo del futuro è servito

LAS VEGAS – Dall’edizione virtuale e digitale del CES 2021, giungono le prime immagini e filmati rilasciati da Samsung. La multinazionale sudcoreana in collaborazione con Harman International, azienda di sua proprietà dedita alla progettazione e realizzazione di dispositivi informatici e audio, immagina così il Digital Cockpit formato da una serie di display e strumenti sempre connessi installati negli interni di automobili, dove la tecnologia regna sovrana.

Naturalmente, tutto questo

Advertisements
scambio di dati e d’informazioni si avvale dalla connessione 5G, che consentirà non solo di far dialogare gli utenti delle auto online, ma sarà di supporto con le infrastrutture stradali mantenendo costantemente il livello del segnale attivo.
Quindi, come possiamo osservare dalle immagini, gli interni delle auto sono destinati a trasformarsi in veri e propri salotti, dove non mancherà l’intrattenimento.
Un importante display QLED da 49 pollici troneggia al posto della classica plancia dei comandi, mentre l’auto sarà in movimento apparirà solo la metà superiore, quando si fermerà in automatico sarà visibile per l’intero, cui è abbinato un sofisticato impianto audio. Pilota e passeggeri potranno vivere un’esperienza unica e personalizzata, dove la noia sarà lasciata a terra prima di salire a bordo auto.
Chiaramente questo progetto tiene conto dell’avvento della guida autonoma e cerca con programmi di vario genere dai videogiochi, alla proiezione di film di rendere i viaggi e gli spostamenti momenti piacevoli da ricordare.

Advertisements

Aggiungiamo che Samsung ha molto a cuore il benessere delle persone, tanto da inserire all’interno del Digital Cockpit una versione speciale del servizio Samsung Health, denominata per l’occasione Automotive Samsung Health. Questa, analizza lo stato di salute dei passeggeri prima di salire in auto, tiene conto dello stress che potrebbe essere subito durante lo spostamento e li aiuta durante il percorso a rimanere rilassati creando attraverso l’illuminazione e altri accorgimenti un ambiente confortevole. In tal modo, il pilota è concentrato sulla guida e non deve preoccuparsi dello stato degli accompagnatori.
Mentre, con il Control Display alloggiato sul bracciolo centrale posteriore, i passeggeri dal pannello touch potranno gestire una moltitudine di funzioni. Al centro del volante c’è un altro display, che permette al guidatore di interagire con alcune funzioni. Sul poggiatesta di ogni sedile sono installati gli speaker del sistema audio Harman.
Nell’automobile fantastica di Samsung c’è uno schermo posteriore, che offre agli ospiti una serie di contenuti e interazioni da programmare durante l’attività all’aperto come ad esempio durante il campeggio.
Il sistema Digital Cockpit offre con il 360 Vision Monitoring System una sicurezza alla guida che si avvale di ben quattro telecamere e del deep learning, per riconoscere i veicoli e i pedoni nelle vicinanze dell’auto al fine di ridurre i rischi di eventuali incidenti.
Non solo, i conducenti possono comunicare con le persone che si trovano all’esterno attraverso segnali audio e video, il display frontale mostra ai pedoni, i messaggi e un altoparlante direzionale arriva in aiuto per tutte le comunicazioni eventuali.
Ecco, servito un assaggio di come saranno i nuovi interni delle automobili del futuro, dove la scelta degli accessori presso i concessionari sarà solo un ricordo lontano. Fonte www.repubblica.it

Rispondi