Prima Pagina>Motori>L’e-bike sharing “Vaimoo”, il made in Italy premiato al Ces
Motori

L’e-bike sharing “Vaimoo”, il made in Italy premiato al Ces

ROMA – Ricevere un premio al Consumer Electronic Show, la più grande fiera mondiale dell’elettronica di consumo, che quest’anno si svolge in digitale per via della pandemia da Sars-Cov-19, è sempre motivo di orgoglio. Un onore toccato a Vaimoo, la soluzione di e-bike sharing connesso progettata da Mermec, multinazionale italiana attiva nei settori delle tecnologie avanzate per il trasporto, che si

Advertisements
è aggiudicata il “Ces 2021 Innovation Awards Honoree”, nella categoria Vehicle Intelligence and Transportation. Tra l’altro, Vaimoo è stata l’unica innovazione italiana premiata, grazie alla sua soluzione completa di e-bike sharing, composta da biciclette elettriche, stazioni di ricarica e app per l’utilizzo del servizio. Un ecosistema completo che permette di migliorare la distribuzione e la manutenzione della flotta attraverso algoritmi di intelligenza artificiale, dati di geo-localizzazione e parametri di funzionamento provenienti dal campo in tempo reale. “Il sistema – spiegano al quartier generale – è progettato per essere adattabile ad ogni scenario di micromobilità e di trasporto dell’ultimo miglio, sia pubblico sia privato, e sfrutta tutte le potenzialità delle tecnologie IoT (internet delle cose) per una rapida integrazione con altri mezzi, come metro, treno o autobus, col fine ultimo di garantire un’esperienza di viaggio unica e ben integrata”.

Advertisements

Contemporaneamente al premio ricevuto al Ces, l’azienda italiana ha annunciato la partnership sottoscritta con la svedese Voi Technology, il più importante operatore europeo per i servizi di micromobilità, che ha scelto le e-bike connesse Vaimoo per estendere il proprio servizio di sharing nel Regno Unito. Un accordo che fa seguito allo sbarco della soluzione italiana nelle città di Copenaghen in Danimarca e Rotterdam in Olanda. “Siamo onorati ed entusiasti di essere stati premiati dal Ces Innovation Awards – ha dichiarato Matteo Pertosa, direttore del progetto e membro del Consiglio di amministrazione di Mermec – È la terza volta negli ultimi quattro anni che come gruppo Angel riceviamo questo riconoscimento anche questa volta ottenuto grazie al grande lavoro di tutto il team”. (m.r.)

Fonte www.repubblica.it

Rispondi